IMPRESA

Contributi settore turistico-alberghiero

Tributaristi, categoria sia inclusa in attestatori spese per contributi settore turistico-alberghiero Il presidente dell’Istituto nazionale tributaristi (Int), Riccardo Alemanno, ha inviato al ministro del Turismo Massimo Garavaglia una lettera nella quale chiede l’inclusione dei tributaristi tra gli attestatori dell’effettivo sostenimento delle spese da parte delle imprese del settore turistico-alberghiero per la domanda di contributi. Il tema era stato già affrontato dall’Int nei mesi scorsi, quando analoga richiesta era stata rivolta al ministero dello Sviluppo economico in occasione dei contributi per l’imprenditoria femminile e il problema era stato risolto con l’inclusione tra i certificatori dei professionisti tenutari delle scritture contabili tra cui i tributaristi.   Infatti Alemanno nella missiva inviata al ministro del Turismo evidenzia che analoghe problematiche di attestazione e certificazione erano state risolte dal Mise o, ad esempio, dall’Agenzia delle Entrate Riscossione per le certificazioni patrimoniali delle imprese. Si erano individuati i tributaristi quali soggetti tenutari delle scritture contabili dell’impresa, d’altra parte è il professionista che esegue le contabilità

Leggi di più...

Assegno unico Inps: news pagamenti

Dall’Inps le news sui dati relativi all’assegno unico universale 2022, ultime notizie su domande, importi, pagamenti. Nel primo quadrimestre di competenza sono stati erogati alle famiglie assegni per circa 4,8 miliardi di euro: i richiedenti che hanno ricevuto almeno un assegno nel quadrimestre marzo-giugno sono stati 5,3 milioni con riferimento complessivamente a 8,5 milioni di figli. L’importo medio mensile per richiedente è risultato pari a 232 euro ed è stato pagato in media per 1,6 figli per ciascun richiedente, mentre l’importo per ciascun figlio è risultato, sempre in media, di 145euro. Lo sottolinea l’Inps nell’’Osservatorio Statistico sull’Assegno Unico Universale (Auu) che riporta i dati relativi alle domande di Auu presentate nel periodo gennaio-giugno 2022 e ai pagamenti relativi al quadrimestre di competenza marzo-giugno 2022. Circa il 46% degli assegni pagati per figlio si riferisce a beneficiari appartenenti a nuclei con Isee inferiore ai 15.000 euro, e quindi viene erogato il massimo dell’assegno, mentre più del 20% dei figli appartiene a

Leggi di più...

Cosmodonna 2023

Fiere, Mauro Grandi (Area Fiera): “Dopo il Covid stiamo viaggiando a una velocità incredibile” “Stiamo viaggiando ad una velocità incredibile e il prossimo anno sarà all’insegna dell’espansione. Nel mese di settembre 2023 lanceremo infatti due nuovi progetti: il primo sarà l’ingresso di Cosmodonna all’interno del calendario di un altro importante centro fieristico, mentre il secondo riguarderà un evento totalmente nuovo per il mercato europeo”. Lo dice in un’intervista all’Adnkronos/Labitalia Mauro Grandi, direttore di Area Fiera. “Area Fiera – spiega – è una società che nasce nel 2008 con l’intento di creare e realizzare format fieristici innovativi. Partendo da un ascolto attento del mercato e delle evoluzioni sociali e con la volontà di coinvolgere sempre le più importanti istituzioni, siamo riusciti a dare vita a appuntamenti di successo, con alta qualità di proposta e prodotto”.   “La scelta – ricorda – è stata inoltre di curare tutti gli aspetti organizzativi inhouse, per essere certi di garantire la piena soddisfazione delle richieste

Leggi di più...

Waterfront Trapani, ecco il progetto

Quello del nuovo waterfront di Trapani è un progetto frutto del lavoro corale del raggruppamento temporaneo di progettisti costituito da Technital Spa, Valle 3.0 srl, Peluffo &partners srl, arch. Marco Antonini, con la collaborazione dell’architetto trapanese Vito Corte e della professoressa architetto Carmen Andriani. “Oggi – spiegano – è arrivato il momento di proseguire le grandi trasformazioni avviate solo qualche anno fa e finalmente sarà realizzato un insieme di opere che la città aspetta da decenni. Interpretando il Concorso, ci siamo concentrati sul traffico croceristico; sulle attività produttive; sulle attività diportistiche; sull’incremento e sulla razionalizzazione delle attività di commercio del pesce al dettaglio e attrezzature a servizio; sulle attività per il tempo libero connesse con il mare, lo svago, la ristorazione e l’intrattenimento; sulla viabilità pubblica e privata e realizzazione di percorsi ciclopedonali; sulla valorizzazione dell’isolotto della Colombaia come Parco urbano e sulla predisposizione degli accessi al monumento antico”. Il progetto è costruito su quattro ambiti, ovvero il nuovo terminal

Leggi di più...

Lavoro, più di una donna su 2 vittima di molestie

Un’allusione travestita da battuta. Un massaggio alle spalle non richiesto. Un apprezzamento estetico pretestuoso. Una promozione data ad un altro collega durante la gravidanza. Battutine, discriminazioni, molestie, condizioni sfavorevoli di crescita professionale: è con questi termini che centinaia di donne hanno descritto la loro esperienza lavorativa all’interno della survey Lei (Lavoro, equità, inclusione), realizzata da Fondazione Libellula e consultabile integralmente scaricando l’ebook dedicato al seguente link: fondazionelibellula.com/it/ebook.html, che ha coinvolto oltre 4.300 lavoratrici e libere professioniste in tutta Italia con l’obiettivo di fotografare lo stato dell’equità di genere del mondo del lavoro italiano. I risultati restituiscono una situazione allarmante: più di una donna su 2 (55%) si dichiara vittima di una manifestazione diretta di molestia e discriminazione sul lavoro. Come se non bastasse questo dato a far capire quanto possa essere preoccupante il contesto lavorativo per le donne, il 22% ha dichiarato di aver avuto contatti fisici indesiderati e il 53% ha subito complimenti espliciti non graditi. I responsabili di

Leggi di più...

Infortuni: scambio dati con Regioni e Province

Infortuni, Inail-Inl: convenzione e percorso per scambio dati con Regioni e Province autonome Nell’ambito del processo di implementazione del Sistema informativo nazionale per la prevenzione nei luoghi di lavoro (Sinp), previsto dal Testo unico in materia di salute e sicurezza, il direttore generale dell’Inail, Andrea Tardiola, e il direttore dell’Ispettorato nazionale del lavoro, Bruno Giordano, hanno sottoscritto oggi, presso il Conference Center della sede Inail di via Quattro Novembre, alla presenza del ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Andrea Orlando, una convenzione di durata quinquennale che punta a rendere più efficace, attraverso l’utilizzo di alcune banche dati Inail, l’attività di vigilanza nell’azione di contrasto agli infortuni e alle malattie professionali.   In occasione della firma dell’accordo, è stato illustrato, insieme al vicepresidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Michele Emiliano, il percorso di collaborazione che l’Inail avvierà con le Regioni e le Province autonome. L’obiettivo è quello di implementare ulteriormente i flussi informativi già scambiati con l’Istituto

Leggi di più...

Antitrust chiude 14 procedimenti su case auto

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha chiuso, accettando gli impegni proposti, 14 procedimenti avviati nei confronti delle maggiori case automobilistiche che operano in Italia: Fca (Fiat, Jeep, Alfa Romeo), Volkswagen (Volkswagen, Seat, Škoda), PSA (Peugeot, Citroën, Opel, DS), Renault (Renault, Dacia), Toyota (Toyota, Lexus), Ford, BMW (BMW, Mini), Mercedes, Hyundai, Kia, Suzuki, Nissan, Honda, M.M. Automobili (distributore esclusivo Mitsubishi). Lo annuncia una nota. Secondo l’Autorità, si legge, le modalità di presentazione delle offerte di acquisto con finanziamento e di leasing erano infatti omissive e ingannevoli: veniva enfatizzato il contenuto importo della rata mensile oppure un prezzo non comprensivo di oneri finanziari o spese, relegando allo stesso tempo, in sezioni di non agevole lettura, informazioni essenziali sul costo da sostenere. Gli impegni presentati dalle società, spiega ancora l’Agcm, che riguarderanno sia la comunicazione digitale, sia quella tradizionale offline, consentono al consumatore di comprendere, già da una prima lettura delle condizioni dell’offerta, l’entità dell’impegno economico richiesto e la sua distribuzione

Leggi di più...

Sonepar Italia acquisisce CioffiRenato

Sonepar Italia, azienda leader nella distribuzione di materiale elettrico in Italia con 160 punti vendita in 17 regioni, parte del Gruppo internazionale Sonepar, ha ratificato ieri l’accordo per l’acquisizione della società CioffiRenato. Fondata nel 1974, CioffiRenato è un’azienda storica del mercato della distribuzione di materiale elettrico all’ingrosso e al dettaglio che opera nella provincia di Lecce. Con la sede e punto vendita presente a Casarano, e una filiale a San Cesario di Lecce, 17 dipendenti e 2 agenti, serve tutti i comuni della provincia, ed ha chiuso il 2021 registrando un fatturato di circa 10 milioni di euro. Sonepar Italia, presente oggi in Puglia con 6 punti vendita, grazie a questa acquisizione potenzia la sua presenza in regione. “CioffiRenato è un’azienda strutturata e conosciuta – dichiara Sergio Novello, Presidente e AD di Sonepar Italia – per la qualità del servizio reso ai clienti. Ora che i due punti vendita entreranno a tutti gli effetti nel grande Gruppo Sonepar, beneficeranno di

Leggi di più...

Industria, boom fatturato: record dal 2000

Ma grazie ai prezzi alti Una buona notizia che va letta con attenzione. Il fatturato dell’industria fa segnare livelli record, con la crescita congiunturale che vede l’indice destagionalizzato toccare il livello più elevato dall’inizio della serie storica (gennaio 2000). C’è però una ragione sostanziale che incide, l’aumento dei prezzi. Non a caso i dati più eclatanti sono quelli del comparto energia.   Un fattore che diventa evidente quando si va a confrontare il valore e il volume del fatturato. L’Istat rileva che in termini tendenziali, al netto degli effetti di calendario, si registra un incremento marcato del valore del fatturato sia in termini complessivi sia con riferimento ai principali raggruppamenti di industrie, con aumenti particolarmente significativi per il comparto energetico. La crescita in volume, tuttavia, risulta decisamente più contenuta. A fare la differenza, sono i prezzi.   I numeri dimostrano una crescita consistente del fatturato dell’industria. Al netto dei fattori stagionali, l’aumento è dell’1,4%, in termini congiunturali, registrando una dinamica

Leggi di più...

‘Miele Calabro’, brand unico e rete d’imprese

Valorizzare al meglio un prodotto che più di altri racconta la ‘biodiversità’ della Calabria. E farlo attraverso un brand unico, sostenuto da una rete d’imprese più ampia possibile. Con questo obiettivo è nato ‘Miele Calabro’, progetto promosso da Ara (Associazione regionale allevatori) Calabria nella persona del presidente Michele Colucci, realizzato da Agri solution, partner tecnologico, utilizzando i fondi del Psr Programma apistico 2021-2022 (Azione A.3 Azioni di comunicazione Azione H.1 miglioramento della qualità dei prodotti per una loro maggiore valorizzazione sul mercato). Di castagno e di eucalipto, di arancio e di mandarino o ancora di sulla e di tanti altri tipi il protagonista del progetto è il miele. E per promuoverlo ecco un portale on line, www.mielecalabro.it, e diverse azioni di comunicazione anche sui social. “Miele Calabro è una rete di imprese, volta a valorizzare il miele calabrese -racconta ad Adnkronos/Labitalia Michele Colucci, presidente di Ara Calabria attraverso un unico brand, aiutando in questo modo i produttori più piccoli, che

Leggi di più...

“Non abbandoneremo lavoratori e pensionati”

“Confermo la volontà del governo di non abbandonare i lavoratori, i pensionati, le imprese”. Così il presidente del Consiglio Mario Draghi ai segretari di Cgil, Cisl e Uil nel corso dell’incontro che si è tenuto a Palazzo Chigi, a cui hanno partecipato i ministri Daniele Franco, Giancarlo Giorgetti, Stefano Patuanelli, Andrea Orlando e Renato Brunetta e il sottosegretario Roberto Garofoli. Durante la riunione, riferiscono fonti di Palazzo Chigi, il ministro dell’Economia ha illustrato le linee essenziali del decreto che il Governo si appresta ad approvare nei prossimi giorni. La cornice sono i 14,3 miliardi di euro, come emerso dalla Relazione approvata ieri in Cdm e presentata al Parlamento. L’idea è quella di realizzare pochi interventi su pochi temi importanti, utilizzando gli spazi fiscali disponibili soprattutto per interventi che prorogano quelli già effettuati. Si tratta di “cifre non banali” ha sottolineato il presidente del Consiglio. L’obiettivo è contenere i costi dell’energia per famiglie, imprese ed enti pubblici, restituendo al sistema economico

Leggi di più...

Amazon Prime, aumenta prezzo abbonamento

Ecco il costo dal 15 settembre Amazon ha comunicato ai propri clienti un aumento del prezzo per il servizio ‘Prime’ il cui abbonamento, a partire dal 15 settembre 2022, salirà da 3,99 euro a 4,99 al mese, mentre il costo annuale passerà da 36 euro a 49,90.   In campo scende il Codacons, che ha deciso di rivolgersi direttamente all’azienda chiedendo un incontro urgente. “A fronte di una inflazione all’8% Amazon ha deciso unilateralmente di aumentare i costi dell’abbonamento annuale addirittura del +38,6%, oltre 4 volte il tasso di crescita dei prezzi al dettaglio, mentre il costo della tariffa mensile sale del 25% – spiega il Codacons – Rincari abnormi che pongono gli utenti in una posizione di evidente svantaggio, e sui quali la società deve fare dietrofront”.   In tal senso il Codacons ha deciso di presentare “una istanza ad Amazon in cui si chiede un incontro urgente volto a rivedere la propria policy tariffaria e collaborare con i

Leggi di più...

Prezzi carburante oggi, ancora in calo

Va avanti la discesa dei prezzi di benzina e diesel sulla rete nazionale. Con le quotazioni internazionali che hanno chiuso ieri in ribasso sul diesel e in lieve assestamento al rialzo sulla benzina, i prezzi dei carburanti raccomandati in Italia subiscono un nuovo ritocco all’ingiù. A muoversi è Eni, che ha ridotto di 1 centesimo la verde. Continua di conseguenza il calo dei prezzi praticati sul territorio con il diesel self andato, a livello medio, sotto 1,9 euro/litro. Nel dettaglio, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati comunicati dai gestori all’Osservaprezzi del Mise aggiornati alle 8 di ieri 25 luglio, il prezzo medio nazionale praticato della benzina in modalità self è 1,928 euro/litro (1,941 il valore precedente), con i diversi marchi compresi tra 1,925 e 1,941 euro/litro (no logo 1,927). Il prezzo medio praticato del diesel self è 1,893 euro/litro (1,904 il dato precedente), con le compagnie tra 1,891 e 1,901 euro/litro (no logo 1,895). Quanto al servito, per

Leggi di più...

VolleyUp Acquaviva ed Eulogic s.r.l. 

Ancora insieme per la stagione 2022/2023 L’azienda operante nel settore della ICT (Information Communication Technology) si conferma TITLE SPONSOR delle libellule. Continua anche per la stagione 2022/2023 la partnership sportiva tra la VOLLEYUP ACQUAVIVA ed EULOGIC S.R.L.: l’azienda investe ancora una volta sulla pallavolo, alla luce di un progetto solido ed in continua crescita. Eulogic S.r.l., società informatica con sede a Bari, è una realtà giovane e dinamica, orientata al futuro e all’innovazione tecnologica. Diventata prezioso punto di riferimento per moltissime aziende, grazie alle prestigiose certificazioni e competenze tecniche raggiunte, offre servizi e soluzioni tecnologiche per garantire Sicurezza e Business Continuity Management. “La VOLLEYUP ACQUAVIVA è orgogliosa di continuare ad avere EULOGIC S.R.L. come TITLE SPONSOR anche per la stagione 2022/2023. Tutti noi siamo fieri di poter diffondere attraverso il volley l’immagine di questa giovane ed affermata azienda in tutta la Regione. Ringraziamo la proprietà che ha, ancora una volta, dimostrato grande intuito e grande amore per lo sport ed in

Leggi di più...

Un centro di ricerca per occhiali del futuro

Un centro di ricerca per occhiali intelligenti. Per fare degli occhiali un’interfaccia per interagire con il mondo digitale, in grado di connettersi alla rete in modo autonomo. Essilorluxottica e il Politecnico di Milano danno vita al primo Essilorluxottica Smart Eyewear Lab, un centro di ricerca congiunto per progettare gli occhiali del futuro. L’accordo prevede un investimento di oltre 50 milioni di euro, con il centro che impiegherà a regime oltre cento tra ricercatori e scienziati. Il Lab, che avrà una durata iniziale di cinque anni, sarà situato nell’Innovation District, che il Politecnico di Milano sta sviluppando nel Parco dei Gasometri, nell’area di Bovisa a Milano. “Stiamo mettendo la prima pietra digitale di un progetto che può cambiare non solo il nostro gruppo, ma il nostro Paese e forse anche oltre”, ha detto Francesco Milleri, presidente e amministratore delegato di Essilorluxottica, alla sua prima uscita pubblica dopo la nomina ai vertici del colosso dell’occhialeria a seguito della scomparsa di Leonardo Del

Leggi di più...

Pnrr, fino al 30/06 analizzati 42 bandi territoriali

Stanziati 24,6 mld Sono stati 42 i “Bandi territoriali” analizzati, a tutto il 30 giugno 2022 relativi ai progetti di investimento del Pnrr ai quali gli Enti locali hanno partecipato su base competitiva. Si tratta di 42 bandi per complessivi 24,6 miliardi, di cui il 43,8% riservato al Mezzogiorno in linea con quanto previsto dall’obiettivo trasversale di riduzione dei divari territoriali. E’ quanto fotografa l’infografica pubblicata oggi da Upb.   Poco meno del 60% dei bandi ha riguardato le Missioni 1 e 2 del Pnrr (Digitalizzazione, innovazione, competitività, cultura e turismo e Rivoluzione verde e transizione ecologica) per le quali le amministrazioni titolari maggiormente coinvolte sono state, coerentemente con l’oggetto delle Missioni, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento dell’Innovazione tecnologica e transizione digitale e il Ministero della Transizione ecologica. Alle Missioni 4 e 5 (Istruzione e ricerca e Inclusione e coesione), invece, è andato il 70% delle risorse stanziate e gli Enti titolari maggiormente coinvolti sono il Ministero

Leggi di più...

BRT, nuovo modo di viaggiare per i cassanesi

BRT, il sistema che cambierà il modo di viaggiare dei cassanesi verso Bari. Ecco cosa prevede. Si chiama “Bus Rapid Transit” (BRT) e costituisce il futuro del trasporto pubblico locale. Un sistema che a breve dovrebbe coinvolgere anche il territorio di Cassano delle Murge, stando a quanto prevede il PUMS (Piano Urbano della Mobilità Sostenibile) messo a punto dalla Città Metropolitana di Bari. La “Azione 4.2.3.4”, infatti, prevede la realizzazione di una “linea BRT low emission” lungo l’unico corridoio radiale extraurbano non servito dalla ferrovia che parte da Bari e si sposta nell’entroterra Murgiano attraversando Bitritto, Sannicandro di Bari, Cassano delle Murge fino a Santeramo in Colle e viceversa. Il corridoio Santeramo-Bari “è l’unica tra le radiali convergenti sul capoluogo – si legge nel Pums – a non essere servita dalla ferrovia, pur essendo interessata da una mobilità interna di circa 10.000 spostamenti/giorno intercomunali su auto privata e 5.600 passeggeri/giorno su trasporto pubblico extraurbano automobilistico. Ciò colloca questa direttrice al primo posto tra quelle della

Leggi di più...

‘Metamorfosi’: sistema per allevare baco da seta

Al via il progetto “Metamorfosi”, che ha come obiettivo la creazione di un sistema tecnologicamente innovativo ed integrato di coltivazione del gelso e di allevamento intensivo del baco da seta (Bombyx mori). Il nuovo sistema produttivo “consentirà di ottenere la seta ed i relativi prodotti derivati in modo differente dai normali cicli di produzione, sia per quanto concerne le tradizionali applicazioni tessili che per l’utilizzo in settori innovativi, quali il biomedico, il cosmetico ed il farmacologico”. “La fase di studio preliminare e l’installazione dell’impianto dimostrativo saranno localizzati inizialmente a Messina, per poi estendersi nel resto del Paese. Si prevede che l’impatto del progetto sarà tale da consentire un rilevante indotto economico per la Sicilia e il resto d’Italia”. A comunicarlo sono l’ing. Giovanni Pioggia, Responsabile dell’Irib Cnr di Messina e l’ing. Rocco Mazzatura, Presidente della Easy Lock Srl, azienda capofila del progetto ed esperta in sistemi produttivi avanzati in campo tessile ed agronomico. Altri partner principali del progetto sono la

Leggi di più...

Una rete Galattica di risorse per under 35

Conferenza stampa di presentazione della nuova iniziativa Sarà presentata oggi, giovedì 14 luglio 2022, alle ore 10.00 presso la Presidenza della Regione Puglia (sala Di Jeso, 1° piano) la nuova iniziativa delle Politiche Giovanili della Regione Puglia e ARTI, primo risultato del processo di partecipazione Puglia Ti Vorrei che dal luglio 2021 ha coinvolto per due mesi oltre 4000 ragazze e ragazzi del territorio per progettare insieme le nuove misure del piano regionale dei prossimi anni a loro dedicato. Galattica – Rete Giovani Puglia è la nuova iniziativa della Regione Puglia, a cura della Sezione Politiche Giovanili e ARTI, Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione, diretta a fornire ai giovani pugliesi servizi per l’informazione, l’accompagnamento e il supporto all’attivazione e a promuovere azioni di animazione territoriale tra pari all’interno di spazi pubblici già destinati ad accogliere iniziative a favore del mondo giovanile. Composta da luoghi fisici e una piattaforma regionale in grado di accogliere e diffondere opportunità profilate, vedrà

Leggi di più...

È morto Eugenio Scalfari, fondatore Repubblica

E’ morto Eugenio Scalfari. Lo riferisce il sito di ‘Repubblica’, il quotidiano da lui fondato nel 1976. Il giornalista aveva 98 anni. Influente e autorevole innovatore del giornalismo italiano, fondatore del settimanale “L’Espresso” e poi del quotidiano “La Repubblica”, ma anche scrittore capace di spaziare dal saggio al romanzo, politico con radici azioniste, radicali e socialiste e intellettuale liberaldemocratico di spicco. Il ‘padre’ del nuovo giornalismo italiano, che ha fatto scuola nel mondo, è morto oggi. Tra i maggiori giornalisti e editorialisti del secondo dopoguerra, Scalfari ha dato vita nel 1955, con Arrigo Benedetti, alla rivista “L’Espresso” e nel 1976 a “La Repubblica” di cui è stato direttore per vent’anni. Partecipò alla fondazione del Partito radicale ed è stato anche deputato per il Partito socialista italiano (1968-72), vicepresidente del Gruppo editoriale L’Espresso e insignito di prestigiose onorificenze, quali quella di cavaliere di Gran Croce della Repubblica italiana (1996) e di Chevalier de la Légion d’honneur (1999) dalla Repubblica francese. Nato

Leggi di più...

“Fucilazione per mercenari condannati”

“I mercenari stranieri” che sono stati condannati a morte nell’autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk, nell’Ucraina orientale, saranno “fucilati” se i loro appelli contro la sentenza saranno respinti. Lo ha dichiarato il leader separatista filo-russo, Denis Pushilin, citato dall’agenzia Sputnik. “Tutti gli stranieri hanno presentato appello e siamo in attesa del verdetto del tribunale”, ha detto, precisando che la sentenza, se verrà confermata, sarà eseguita “tramite fucilazione”. Le parole di Pushilin si riferiscono a due cittadini britannici e a un marocchino catturati mentre combattevano al fianco delle forze di Kiev a Mariupol e successivamente condannati a morte. Donetsk, terzo cittadino Usa in mano ai filo-russi C’è un terzo cittadino americano, Suedi Murekezi, in mano ai filo-russi a Donetsk, nell’Ucraina orientale. Lo denunciano gli amici e i familiari di Murekezi, 35 anni, sostenendo che l’uomo è stato catturato a giugno a Kherson, nell’Ucraina meridionale, dove viveva da oltre due anni. Ora Murekezi si trova nella stessa prigione dove sono detenuti altri due

Leggi di più...

Lufthansa cancella 2.000 voli fino a fine agosto

Lufthansa sta cancellando altri voli a causa degli attuali problemi di gestione. Circa 2.000 collegamenti negli hub di Francoforte e Monaco sono interessati fino alla fine di agosto, ha dichiarato mercoledì a Francoforte un portavoce della compagnia. La settimana scorsa si era visto che il programma dei voli rimanenti poteva essere stabilizzato con cancellazioni mirate. Questo è stato analizzato e implementato per le prossime settimane. Questa è già la terza ondata di cancellazioni di voli da parte di Lufthansa quest’estate. In primo luogo, la compagnia aerea ha cancellato ben 3.000 voli per i mesi di luglio e agosto e poi, nella settimana fino a giovedì compreso (14 luglio), ha cancellato altri 770 collegamenti. Ora si sono aggiunte altre 2.000 cancellazioni per un periodo di sei settimane. Soprattutto i picchi di traffico mattutini e serali dovrebbero essere alleggeriti, ha spiegato il portavoce. In questi momenti, i servizi di terra negli hub sono sovraccarichi, per cui gli aerei devono aspettare e i

Leggi di più...

Benzina e diesel oggi, prezzi ancora giù

Nuovi ribassi sui prezzi di benzina e diesel, mentre il Brent scende sotto i cento dollari e scivolano anche le quotazioni dei prodotti raffinati. A spingere i ribassi sono soprattutto i timori per un’incombente recessione, mentre il dollaro si rafforza ed è a un passo dalla parità con l’euro. Ancora rialzi invece per il metano. Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, questa mattina Eni ha ridotto di un centesimo al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio. Per IP registriamo un ribasso di 2 cent/litro su entrambi i prodotti, per Q8 di 4 cent/litro. Le medie dei prezzi dell’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico vedono la benzina self service a 2,016 euro/litro (-6 millesimi, compagnie 2,019, pompe bianche 2,011), diesel a 1,973 euro/litro (-6, compagnie 1,973, pompe bianche 1,971). Gpl servito a 0,823 euro/litro (invariato, compagnie 0,832, pompe bianche 0,812), metano servito a 2,158 euro/kg (+34, compagnie 2,188, pompe bianche 2,135), Gnl 2,161 euro/kg (+4, compagnie 2,186

Leggi di più...

Twitter fa causa a Elon Musk

Twitter ha intentato una causa contro Elon Musk per costringere il miliardario a mantenere la sua promessa di acquistare la società, primo passo legale in quello che dovrebbe essere uno dei processi aziendali di più alto profilo nella storia recente. Lo riporta il Washington Post. Per mesi Musk ha minacciato pubblicamente di abbandonare la vendita dell’influente social network. La scorsa settimana ha annunciato che stava “risolvendo” l’accordo perché Twitter non gli aveva fornito informazioni sufficienti su spam e bot. Ora il giudice di un tribunale specializzato in affari nel Delaware deve determinare se l’uomo più ricco del mondo può uscire dall’accordo da 44 miliardi di dollari, nonostante un contratto lo vincoli a completare l’acquisizione. Twitter, la società: “Musk rispetti accordo” Le azioni di Twitter affondano in borsa dopo che Elon Musk ha annunciato che avrebbe ritirato l’accordo da 44 miliardi di dollari per acquistare la piattaforma, accusando il social media di non aver fornito informazioni sufficienti sul numero di spam

Leggi di più...

“Stella Michelin” allo chef Piero Campanale

La “Bibbia” della ristorazione mondiale, la “Guida Michelin” ha confermato la “Stella” al ristorante di Somma Vesuviana “Contaminazione” Giuseppe Molaro il cui braccio destro è un nostro concittadino, lo chef Piero Campanale. Per il secondo anno consecutivo, infatti, è stata assegnata la “Stella” al locale campano che indica l’eccellenza nella gastronomia, secondo rigidi criteri di selezione. “Non è solo una targhetta. É passione, sacrificio, perseveranza, voglia di non mollare mai e spingersi sempre oltre i propri limiti, non è un traguardo ma un altro inizio. Volevo solo ringraziare la mia famiglia che ha sempre creduto in me e nei miei sogni sostenendomi in qualsiasi momento e volevo ringraziare il mio chef Giuseppe Molaro che mi ha dato l’opportunità e la fiducia di accompagnarlo in questo percorso. Cosa più importante volevo dire che quando ci troviamo nei momenti più bui della nostra vita, non mollate mai cazzo perché una stella uscirà sempre ad illuminare la strada”, ha commentato orgoglioso Piero Campanale. Dopo le

Leggi di più...

Fisco, servizio videochiamata

cos’è e come funziona Assistenza in videochiamata, l’Agenzia delle entrate-Riscossione amplia il servizio. Ma cos’è? E come funziona?  Dopo la fase sperimentale avviata lo scorso autunno in alcune città, il servizio ‘sportello online’ è ora disponibile per i contribuenti con debiti iscritti a ruolo in tutte le province delle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Toscana, Valle d’ Aosta e Veneto, a cui si aggiungono le province autonome di Trento e Bolzano e gli ambiti provinciali di Roma, Milano e Brescia. Si allarga notevolmente, quindi, la platea degli utenti che, senza la necessità di andare allo sportello, possono ricevere assistenza ‘a distanza’ e dialogare in tempo reale, tramite il pc, smartphone e tablet, con un addetto dell’Agenzia delle entrate-Riscossione per effettuare operazioni e ricevere informazioni specifiche su cartelle, rateizzazioni, sospensioni e rimborsi.   Lo ‘sportello online’ in videochiamata, che nei prossimi mesi sarà esteso a tutte le regioni, rientra nel più ampio progetto di digitalizzazione

Leggi di più...

“Inflazione impone prolungate misure di resilienza”

Patuelli (Abi): “Inflazione impone prolungate misure di resilienza per la ripresa dello sviluppo” “L’esplosione dei prezzi dell’energia e dell’inflazione, mitigata dal’euro, più forte della vecchia lira italiana, e i rischi di rallentamento economico impongono prolungate misure europee e nazionali di resilienza per la ripresa dello sviluppo sostenibile e dell’occupazione, indispensabili anche per la riduzione del debito pubblico”. E’ quanto ha detto Antonio Patuelli, presidente dell’Abi, nella sua relazione all’Assemblea annuale dell’associazione. L’Italia, ha inoltre detto, “pur appesantita da un ingente debito pubblico, crescente da oltre mezzo secolo, si è mossa con misure largamente efficaci che debbono avere orizzonti non brevi”. “L’inflazione – ha proseguito – è una tassa ingiusta sugli onesti, innanzitutto sui risparmiatori” e che “spinge ad investimenti che debbono essere sempre pienamente consapevoli e lungimiranti” in quanto “il risparmio investito è indispensabile fattore per la ripresa, assieme ai fondi europei per il cui tempestivo impiego le banche sono a fianco di Istituzioni e imprese”. “Per attrarre i risparmi

Leggi di più...

“Condotte scorrette compagnie aeree”

Altroconsumo chiede verifica condotte scorrette compagnie aeree Altroconsumo chiede alle Autorità di verificare eventuali condotte scorrette delle compagnie aeree a danno dei consumatori. ”Il primo esodo delle vacanze estive 2022 risulta attualmente caratterizzato da alcuni disservizi a livello logistico: chi deve viaggiare in aereo sta infatti riscontrando difficoltà a causa degli scioperi del personale di terra e di volo delle maggiori compagnie low cost e non solo -sottolinea Altroconsumo-. Un nuovo sciopero è previsto il 17 luglio da parte di Ryanair. In questo caso, però, non sono state date le due settimane canoniche di preavviso ai passeggeri, che, quindi, hanno diritto non solo ad assistenza, rimborso o riprotezione, ma anche a una compensazione pecuniaria. Un altro grave problema sono i voli cancellati dalle compagnie aeree per mancanza di personale. Molti lavoratori, infatti, sono stati licenziati in questi ultimi due anni di emergenza sanitaria e quindi il personale rimasto non basta a far fronte alle esigenze dei passeggeri che sono tornati

Leggi di più...

Il lavoro che c’è

Il Centro per l’Impiego di Acquaviva delle Fonti dialoga con le imprese Avviata indagine conoscitiva rivolta alle attività produttive del territorio per favorire la formazione e laricerca di lavoro da parte di giovani e inoccupati. 5 luglio 2022 – Comprendere quali sono le figure professionali necessarie alle imprese del territorio eorientare, di conseguenza, l’offerta formativa da parte di istituti scolastici ed enti di formazione.Questi, in sintesi, i principali obiettivi dell’indagine avviata, nei giorni scorsi, dal Centro per l’Impiego diAcquaviva delle Fonti e rivolta alle imprese operanti nel proprio ambito di competenza, composto anche dai comuni di Sannicandro di Bari, Toritto, Cassano delle Murge, Grumo Appula e Binetto.Si tratta di un nuovo progetto realizzato in collaborazione con ANPAL Servizi s.p.a. (società in house delMinistero del Lavoro e delle Politiche Sociali), che punta a ridurre la distanza tra domanda e offerta dilavoro, spesso non colmata a causa della mancata corrispondenza tra le concrete necessità delle imprese,in termini di competenze, e le esperienze

Leggi di più...

Start Cup Puglia 2022

14 luglio evento online di presentazione Il 14 luglio (dalle ore 15 alle 17) ARTI organizza un incontro online di presentazione della Start Cup Puglia 2022, la gara tra progetti imprenditoriali innovativi che offre la possibilità di trasformare un’idea brillante in un’impresa di successo, attraverso attività di accompagnamento progettuale e premi in denaro fino a 10.000 euro. Obiettivo dell’incontro è quello di presentare le modalità di partecipazione, le caratteristiche e le novità della 15esima edizione della competizione a potenziali startupper e beneficiari di misure regionali finalizzate alla creazione d’impresa.Testimonial d’eccezione alcuni dei vincitori delle precedenti edizioni, ora rappresentanti di realtà imprenditoriali affermate.  Per partecipare all’incontro è necessario compilare il form di iscrizione entro le ore 12 del 12 luglio 2022. Start Cup Puglia è organizzata da ARTI – Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione, in collaborazione con Regione Puglia, Comitato dei Promotori e PNI – Premio Nazionale per l’Innovazione. Maggiori informazioni su www.startcup.puglia.it

Leggi di più...

Carburanti, lieve calo per prezzo benzina e diesel

Aggiustamenti al ribasso sulla rete carburanti per benzina e diesel. Oggi non si registrano movimenti sui prezzi raccomandati, ma i prezzi alla pompa mostrano ancora lievi cali a valle dei tagli dei giorni scorsi. Quanto alle quotazioni internazionali dei prodotti petroliferi, ieri è stata una nuova seduta in salita in particolare per la benzina. Tornando alla rete italiana, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati comunicati dai gestori all’Osservaprezzi del Mise aggiornati alle 8 di ieri 4 luglio, il prezzo medio nazionale praticato della benzina in modalità self è 2,056 euro/litro (2,061 il valore precedente), con i diversi marchi compresi tra 2,047 e 2,065 euro/litro (no logo 2,046). Il prezzo medio praticato del diesel self è 2,018 euro/litro (2,024 il dato precedente), con le compagnie tra 2,012 e 2,025 euro/litro (no logo 2,014). Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato si posiziona a 2,195 euro/litro (contro 2,198), con gli impianti colorati che hanno prezzi medi praticati

Leggi di più...

“MURGEating: esperienze di gusto”

Il giorno 30 giugno, presso l’enoteca con cucina Mirror Wine sita in via Estramurale Pozzo Zuccaro, in Acquaviva delle Fonti, l’Associazione turistica Pro Loco “Curtomartino”, in collaborazione con l’Associazione “Apulia Country” di Cassano delle Murge e Pro Loco di Santeramo hanno indetto un evento di presentazione dell’Education Tour 2022 “MURGEating: Esperienze di gusto”. Il tour presentato dall’Agenzia Regionale del Turismo Puglia Promozione e giudicato positivamente da questa, avrà luogo dal 30 giugno al 5 luglio con lo scopo di poter valorizzare l’entroterra regionale, con promozione di eccellenze enogastronomiche locali. I foodblogger e gli influencer ospitati per l’occasione, saranno impegnati in un progetto di promozione online del territorio, degustando e raccontando le tipicità della Regione Puglia. “Abbiamo organizzato questo tour che vivrete, non solo legato al vino, ma anche emozionale, – presenta Stefania Carella, presidente della Pro Loco di Acquaviva delle Fonti -, vogliamo trasmettervi delle emozioni, vorrei ringraziare Caterina Grilli, Assessore alla Cultura, ringrazio l’amministrazione di Santeramo e Cassano, ringrazio

Leggi di più...

“Aqua Amata” si conferma al top in Puglia

Per il quarto anno consecutivo, l’azienda è stata insignita per Premio Industria Felix I dettagli dell’inchiesta sono stati presentati dal direttore responsabile di Industria Felix Magazine, Michele Montemurro, sulla base di circa 9mila bilanci di società di capitali con sede legale in Puglia e fatturati sopra il mezzo milione di euro relativamente ai settori analizzati. Tra le 70 imprese dell’industria turistica pugliese, premiate per le migliori performance gestionali e l’affidabilità finanziaria, spicca la “Castello srl” (la società dove viene imbottigliata Acqua Amata), insignita dell’Alta Onorificenza di Bilancio. L’azienda pugliese costituisce una realtà eccellente sul territorio grazie alle sue tecnologie all’avanguardia e soprattutto ecosostenibili, che consentono sia di avere un’acqua pura a tavola e un impatto ambientale bassissimo, grazie al riciclo dei materiali di scarto e al recupero del 99% dei rifiuti prodotti dall’utilizzo del pet 100% riciclabile e riciclato e dall’utilizzo del 100% di energia autoprodotta da fonti rinnovabili. «Sono onorato di ricevere questo premio per la quarta volta consecutiva

Leggi di più...

Tassa su biliardini, flipper e ping pong

La preoccupazione dei balneari. Le dogane: c’è da 20 anni Il tam tam è partito sui social e sulle spiagge. Si deve attendere l’autorizzazione per metterli in esercizio: per ogni biliardino fuori regola la sanzione è di 4mila euro. Agenzia delle Dogane: “Nessuna multa, l’imposta biliardini esiste da 20 anni”. Balneari preoccupati per la tassa e le multe in arrivo per tenere il biliardino nel proprio stabilimento, anche se a uso gratuito. L’agenzia delle Dogane risponde che questa imposta esiste da 20 anni e niente è cambiato nella regolamentazione, anzi: per poter usare il calcio balilla ora basta un’autocertificazione.   “Siamo alla pura follia” dichiara allarmato Antonio Capacchione presidente di Sib, sindacato italiano balneari aderente a Fipe/Confcommercio che riunisce 10mila stabilimenti balneari. “Tutti sono tenuti a denunciare all’agenzia delle Dogane calcio-balilla, ping pong e flipper, anche se gratuiti e si deve attendere l’autorizzazione permetterlo in esercizio. In attesa, per ogni biliardino la sanzione è di 4mila euro: le multe sono già

Leggi di più...

Amazon, tutti pazzi per il Made in Italy

Spopolano i prodotti italiani su Amazon che attirano i consumatori stranieri per oltre la metà delle vendite totali del settore. Il colosso dell’e-commerce ha sottolineato che i ‘Made in Italy Days’ si sono rivelati un grande successo per le piccole e medie imprese italiane che vendono sugli store di Amazon. Grazie a questo evento, i clienti di Amazon nel mondo hanno avuto la possibilità di scoprire ed acquistare più di 8.000 offerte su prodotti originali Made in Italy, dando un impulso all’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese del nostro Paese e più del 50% delle vendite totali registrate in quattro giorni proviene dall’estero. Dal 30 maggio al 2 giugno i clienti Amazon di Italia, Spagna, Francia, Germania, Gran Bretagna, Stati Uniti, Giappone ed Emirati Arabi Uniti hanno potuto scegliere tra un’ampia selezione di prodotti artigianali Made in Italy, realizzati da piccole e medie imprese italiane o da marchi italiani di fama internazionale che hanno contribuito, nel corso dei decenni, a

Leggi di più...

SquisIta, l’Italia in un boccone a Napoli

Valorizzare le eccellenze tipiche del territorio e sostenere i produttori locali: sono solo alcuni dei pilastri della strategia di sostenibilità di METRO Italia, che favorisce il dibattito tra tutti gli attori della filiera dei consumi fuori casa sulla valorizzazione dell’enogastronomia Made in Italy della Regione Campania. L’evento rappresenta la terza delle 5 tappe del tour ‘SquisITA – L’Italia in un boccone’ promosso dalla multinazionale in occasione del suo 50° anniversario per sottolineare il forte legame dell’azienda con le produzioni eccellenti del territorio in tutto il paese. Nella cornice del noto ristorante dello chef Gino Sorbillo Lievito Madre Al Mare, un momento di confronto sulla promozione delle eccellenze enogastronomiche locali, sostenendo il legame con il territorio di origine e favorendo l’adozione da parte dei ristoratori di materie prime eccellenti, simbolo della tradizione locale. Tra i tanti presenti al dibattito, Severino Nappi, consigliere regionale, Luigi Carbone, consigliere comunale, Flavia Sorrentino, vicepresidente del Consiglio comunale, e i produttori locali ‘Latteria Sorrentina‘ e ‚la

Leggi di più...