CULTURA

È morto Pietro Citati, scrittore e critico letterario

Lo scrittore e critico letterario Pietro Citati, lettore acuto e raffinato, estraneo a scuole e correnti, è morto all’età di 92 anni. Nato a Firenze il 9 febbraio 1930, nella sua lunga e vasta opera, ha spaziato da Omero a Marcel Proust, da Giacomo Leopardi a Johann Wolfgang Goethe, da Alessandro Manzoni a Franz Kafka. Di grande impegno narrativo le sue fortunate biografie, genere del quale Citati è stato senza dubbio tra i maggiori interpreti nel panorama letterario italiano: nel 1970 ha vinto il Premio Viareggio di Saggistica, con “Goethe” (Mondadori), nel 1981 il Premio Bagutta con “Vita breve di Katherine Mansfield” (Rizzoli), nel 1984 il Premio Strega con “Tolstoj” (Longanesi). E’ autore anche dei saggi biografici “Manzoni” (Mondadori, 1980), “Kafka” (Rizzoli, 1987), “La colomba pugnalata. Proust e la Recherche” (Mondadori, 1995), “La morte della farfalla. Zelda e Francis Scott Fitzgerald” (Mondadori, 2006) e “Leopardi” (Mondadori, 2010). Citati è noto per aver volto al saggismo letterario le esigenze della critica

Leggi di più...

Il Papa: la Chiesa ha bisogno di guarigione

Madri e nonne aiutano a risanare le ferite Francesco partecipa con gli indigeni al pellegrinaggio al Lac Ste. Anne, dove celebra una liturgia della Parola. Sulle rive di questo luogo ritenuto sacro, il Pontefice chiede la guarigione del passato segnato dai “terribili effetti della colonizzazione” e dal “dolore di tante famiglie”, ma anche la guarigione di un presente che vede anziani abbandonati e giovani “anestetizzati”. Un pensiero alle anziane a cui è stato “impedito di trasmettere la fede nella loro lingua e cultura”. Si presenta come “un pellegrino”, Francesco, sulle rive del Lac Ste. Anne, quello che i Nakota Sioux chiamano Wakamne, “Lago di Dio”, e il popolo Cree “Lago dello Spirito”. In queste torbide acque sacre, meta da secoli di pellegrinaggi delle popolazioni autoctone del Canada che vi si bagnano per invocare dalla madre di Maria la guarigione del corpo, anche il Papa, venuto a celebrare una Liturgia della Parola, implora da Dio la guarigione. La guarigione della memoria, di un

Leggi di più...

“Cassano d’Estate”: le date e le iniziative previste

Approvato dalla Giunta Comunale il programma delle iniziative estive da realizzarsi a Cassano fra l’ultimo scorcio di luglio e fino a fine settembre. Il coordinamento – su proposta dell’Assessora Marica Tassielli – è stato affidato alla “Pro Loco La Murgianella”: 26mila e 500 euro la spesa complessiva per il cartellone “Cassano d’Estate” anche se non  tutte le Associazioni ed i soggetti proponenti hanno richiesto il contributo economico ma solo il Patrocinio dell’Ente. Vediamo nel dettaglio le date e le iniziative previste: 23 luglio: “All Night Volley 2022” presso il Polisportivo Comunale 29 luglio: Concerto Bandistico “Santa Maria degli Angeli” 6 agosto: Calciobalilla umano in piazza Moro (dalle 17.00 alle 21.00) 6 agosto: Concerto “Big Band Various Artists – Racconti e Canzoni” in piazza Moro 7 agosto: “Sunset in cava” (alla cava piccola) 9 agosto: Notte Bianca dello sport in piazza Moro 10 agosto: Cinema all’aperto in piazza Moro 20-21-22 agosto: Sagra della Focaccia 27 agosto: “Juke Box”, manifestazione musicale 28

Leggi di più...

Grotta di Sant’Oronzo, alla scoperta del tesoro

Scopriamo il “IL TESORO DI TURI” esistente nella Grotta nell’occasione nel bimillesimo compleanno del nostro Santo Protettore. In collaborazione con l’Associazione “Mule del carro di Sant’Oronzo”, l’Associazione Nazionale Bersaglieri “A. Pedrizzi” ha predisposto 4 passeggiate con traini e calessi che ci condurranno dalla chiesetta di San Rocco fino a raggiungere la Chiesa di Sant’Oronzo. Nella prima serata, a farci conoscere questo pavimento di maioliche laertine, patrimonio unico nel suo genere, sarà il Presidente dell’Accademia Pugliese delle Scienze, prof. Eugenio Scandale, e il prof. Gioacchino Tempesta dell’Università degli Studi di Bari. Nella serata sarà presente anche l’Assessore Regionale al Turismo Gianfranco Lopane e la sindaca del Comune di Turi con cui intraprenderemo un dialogo che ci porterà a fare dei progetti atti ad intercettare dei finanziamenti sia regionale che comunitari.

Leggi di più...

Weekend di eventi ad Acquaviva delle Fonti

Da feste di paese a presentazioni di libri passando per concerti, ce ne sarà per tutti i gusti. Si inizia domani  22 luglio alle ore 18.30 in piazza dei Martiri, 80. La CGIL Bari in collaborazione con l’associazione L’incontro Onlus, presenterà il libro “Quo vadis rider” e racconterà la storia di Antonio Prisco ad un anno dalla morte. Antonio, attivista della Cgil, è stato l’anima del movimento dei rider, i quali, sono riusciti ad ottenere il loro contratto di lavoro e sono stati riconosciuti dalla legge lavoratori subordinati. Il 23 altra presentazione, questa volta del libro di Giammarco Sicuro “L’anno dell’alpaca”. Alle 𝗼𝗿𝗲 𝟭𝟵,𝟬𝟬 presso la Sala D’Ambrosio Angelillo di Palazzo de Mari, il giornalista RAI presenterà il suo libro, un Viaggio intorno al mondo durante una pandemia. Un viaggio tra Perù, Spagna e Corea del Sud, durante i mesi della pandemia, in cui si mettono in luce realtà differenti e vicende umane profonde. Sia venerdì 22 che sabato 23

Leggi di più...

Santa Sede, nuova Politica di Investimento

Nuova Politica di Investimento in linea con la Dottrina Sociale Al via dal primo settembre prossimo una nuova politica unitaria per gli investimenti finanziari della Santa Sede e dello Stato Vaticano. La Politica di Investimento intende generare un rendimento sufficiente a sostenere il finanziamento delle attività della Santa Sede attraverso investimenti allineati con gli insegnamenti della Chiesa cattolica. Dal primo settembre prossimo si avvierà una nuova politica unitaria per gli investimenti finanziari della Santa Sede e dello Stato della Città del Vaticano, che saranno disciplinati da una Politica di Investimento. E’ quanto rende noto la Segreteria per l’Economia (SPE) attraverso un comunicato pubblicato oggi dalla Sala Stampa vaticana. Il documento, discusso nel Consiglio per l’Economia e con specialisti del settore, è stato indirizzato ai Capi Dicastero della Curia e ai Responsabili delle Istituzioni e enti collegati alla Santa Sede dal Prefetto della Segreteria per l’Economia, Padre Juan Antonio Guerrero Alves. Investimenti allineati con gli insegnamenti della Chiesa, no a quelli speculativi

Leggi di più...

Paolo Borsellino, l’Italia ricorda il giudice

Ucciso 30 anni fa nella strage di via D’Amelio L’Italia ricorda il giudice Paolo Borsellino. A 30 anni dalla stage di Via D’amelio, il 19 luglio 1992, che uccise il giudice e ei 5 agenti di scorta, sono molte le iniziative organizzate in ogni parte della Sicilia e in altre regioni del Paese.   Sulle celebrazioni pesa però la sentenza arrivata in questi giorni dal tribunale di Caltanissetta sul cosiddetto depistaggio (prescrizione per due poliziotti e assoluzione per il terzo) che ha creato amarezza tra i familiari delle vittime. “Li chiamano eroi ma sono solo parole vuote, meglio il silenzio”, afferma Salvatore, fratello di Paolo Borsellino, che con l’ultima sentenza ha perso la speranza di conoscere “in questa vita” la verità sulla morte di suo fratello. “Ho 80 anni – dice all’Adnkronos – La speranza di conoscere la verità e di avere giustizia, di avere risposte dalla procura di Caltanissetta su chi davvero ha deciso l’uccisione di mio fratello, ormai

Leggi di più...

Presentazione del volume “L’Anno dell’Alpaca”

L’𝗔𝘀𝘀𝗼𝗰𝗶𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗧𝘂𝗿𝗶𝘀𝘁𝗶𝗰𝗮 𝗣𝗿𝗼 𝗟𝗼𝗰𝗼 “𝗖𝘂𝗿𝘁𝗼𝗺𝗮𝗿𝘁𝗶𝗻𝗼”, con il patrocinio del 𝗖𝗼𝗺𝘂𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝗔𝗰𝗾𝘂𝗮𝘃𝗶𝘃𝗮 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗲 𝗙𝗼𝗻𝘁𝗶, ha il piacere di organizzare la presentazione del volume “𝙻’𝚊𝚗𝚗𝚘 𝚍𝚎𝚕𝚕’𝚊l𝚙𝚊𝚌𝚊” di 𝗚𝗶𝗮𝗺𝗺𝗮𝗿𝗰𝗼 𝗦𝗶𝗰𝘂𝗿𝗼. L’evento si terrà presso la Sala D’Ambrosio Angelillo in Acquaviva delle Fonti il giorno 𝟮𝟯 𝗹𝘂𝗴𝗹𝗶𝗼 𝟮𝟬𝟮𝟮 𝗮𝗹𝗹𝗲 𝗼𝗿𝗲 𝟭𝟵,𝟬𝟬. Interverranno il Sindaco del comune di Acquaviva delle Fonti Dott. Davide Carlucci, e l’Assessore alla Cultura del comune di Acquaviva delle Fonti, Dott.ssa Caterina Grilli e il vice Presidente della Pro Loco Dott. Alessandro Macchia. Dialogheranno con l’autore Nadia Spinelli, avvocato civilista e canonista, la Prof.ssa Marilena Colafemmina e la Dott.ssa Fabiana Aniello. 𝗚𝗶𝗮𝗺𝗺𝗮𝗿𝗰𝗼 𝗦𝗶𝗰𝘂𝗿𝗼 è un giornalista, inviato speciale della redazione Esteri del Tg2. In Rai dal 2008, ha seguito per la televisione pubblica italiana i fatti più importanti di cronaca italiana ed estera: dal naufragio della Costa Concordia al terremoto di Amatrice e Centro Italia, dagli attentati terroristici di Berlino, Londra, Manchester e Parigi, alla crisi umanitaria in Venezuela, fino

Leggi di più...

Estate al museo, le agevolazioni per i giovani

Con l’arrivo dell’estate, la Direzione generale Musei del MiC invita tutti i giovani ad approfittare del tempo libero anche per visitare i luoghi della cultura e ricorda che a loro sono dedicate particolari agevolazioni per l’ingresso ai musei, alle aree e ai parchi archeologici e ai complessi monumentali statali. Fascia di età 18-25 anni: ingresso a 2 euro 18 AppSi ricorda, inoltre, che tutti i giovani regolarmente iscritti al programma Bonus Cultura possono acquistare il biglietto con 18 App, sempre al costo di 2 euro. Per maggiori informazioni: www.18app.italia.it Fino a 18 anni: ingresso gratuitoMaggiori informazioni su musei.beniculturali.it

Leggi di più...

Il Papa: potente mezzo per promuovere la pace

Il Papa: i media digitali, un potente mezzo per promuovere la pace Messaggio di Francesco ai partecipanti al Congresso mondiale Signis, in programma dal 15 al 18 agosto a Seoul: a volte i siti dei media sono diventati luoghi di tossicità, discorsi d’odio e fake news, è necessario aiutare i giovani a usarli con senso critico distinguendo “la verità dalla menzogna, il bene dal male” e apprezzando “l’importanza di lavorare per la giustizia, la concordia sociale e il rispetto per la casa comune”. In giorni “segnati da nuovi focolai di violenza e aggressioni”, bisogna promuovere la pace anche nel mondo digitale spesso luogo di “tossicità, discorsi d’odio e fake news”. È una missione da compiere nel virtuale ma che ha profonde ripercussioni nella realtà odierna quella che Papa Francesco affida ai partecipanti al Congresso Mondiale Signis, l’associazione mondiale cattolica per la comunicazione. L’incontro è in programma dal 15 al 18 agosto prossimi a Seoul, in Corea del Sud, “terra –

Leggi di più...

La storia di Largo Pozzi

Un libro e una mostra fotografica per raccontare la storia di Largo Pozzi Venerdì 22 luglio, Stefano de Carolis e Alessandro Reina presenteranno il saggio“Acqua, risorsa preziosa e fonte di vita. La grande voragine di Turi, storia e geologia” Venerdì 22 luglio, alle ore 19.00, l’ex Chiostro dei Francescani – grazie alla consueta ospitalità dell’Associazione “I Vecchi Tempi” – farà da cornice alla presentazione del volume “Acqua, risorsa preziosa e fonte di vita – La grande voragine di Turi, storia e geologia”, scritto da Alessandro Reina, geologo e ricercatore del Politecnico di Bari, e da Stefano de Carolis, giornalista e ricercatore storico. Durante la serata, sarà inaugurata anche l’omonima mostra fotografica, fruibile nei giorni successivi presso l’androne del Palazzo di Città. La monografia, attraverso documenti d’archivio e fotografie d’epoca, ricostruisce la storia di Largo Pozzi, rilevando l’importanza che le cisterne pubbliche hanno avuto nella vita quotidiana della popolazione turese prima dell’inaugurazione dell’Acquedotto Pugliese (1924). Il saggio, oltre a ripercorre il

Leggi di più...

Passeggiata fotografica a Noja

Alla scoperta del territorio Venerdì 22 luglio ore 19 “Passeggiata fotografica a Noja” è uno degli eventi collaterali al progetto annuale organizzato dalla Biblioteca G. Di Vittorio e dedicato al mondo della fotografia, “Il mercoledì fotografico”. Con questo appuntamento si darà ai partecipanti la possibilità di meglio conoscere la città di Noicàttaro, accompagnati dalla guida turistica Viria Rescina dell’associazione “Work in color” e dalla fotografa documentarista Anna Maria De Marzo. L’evento, previsto per venerdì 22 luglio alle ore 19, della durata di circa 1 ora e 30 è gratuito e aperto a tutti. Si parte della sede del Municipio di Noicàttaro in via Pietro Nenni per addentrarsi in un percorso tra passato, presente e futuro, ai confini tra la città nuova (sviluppatasi all’inizio del secolo scorso) e il nucleo antico, alla ricerca del “paesaggio urbano” da immortalare. L’obiettivo è porre l’attenzione sul territorio, percorrere le strade, osservare gli edifici, leggere la storia attraverso le costruzioni architettoniche e fotografarle alla ricerca

Leggi di più...

Syssitia

Conservazione della identità culturale della Murgia Studiosi nazionali e internazionali dal 17 al 21 luglio si danno appuntamento in Puglia nel cuore della Murgia, nel nascente polo culturale Arts Farm a Donnapaola, per la prima edizione di “Syssitia”, un ciclo di seminari a cura dell’antropologa Laura Marchetti. L’obiettivo è contribuire alla conservazione della memoria e dell’identità culturale della Murgia: non solo un paesaggio di grande bellezza e biodiversità, ma un pregiato paesaggio culturale non ancora del tutto valorizzato in virtù della sua collocazione nelle aree interne della regione. I Sissìzi erano banchetti comunitari, caratterizzati dal principio di condivisione e amicizia. Il pasto in comune costituiva un vero e proprio rituale. Come narra Aristotele nella Politica (VII, 9, 2 – VII 10, 2-3), il primo a istituire i Sissizi fu Italo, il fondatore della Prima Italia. Nell’Arts Farm di Donnapaola “Syssitia” è organizzato con lo stesso spirito: i lavori sono aperti “a tutti coloro che porteranno in dono, un cibo, un pugno di ciliegie,

Leggi di più...

La Superluna del cervo, uno spettacolo

Le immagini dello “show” che il nostro satellite ci ha offerto ieri sera, sorprendendo tutti da ogni angolo del mondo, per la sua bellezza e luminosità. Una Superluna del cervo, perchè, secondo una antica tradizione dei nativi americani, il mese di luglio è il momento in cui le corna degli esemplari maschi raggiungono le massime dimensioni, capaci di oscurare anche la luce della Luna. Ma anche, per gli appassionati di astrologia, una Luna piena in Capricorno, che ci sprona ad attingere alla nostra forza interiore per “affrontare” definitivamente quello scoglio emotivo che da tempo evitiamo. Qualunque sia il nome – e il significato – che si vuole dare allo spettacolo offerto ieri sera dai cieli di tutti il mondo, il nostro pianeta satellite ha lasciato tutti a bocca aperta anche perché vicina alla Terra come non mai:  357.418 chilometri a fronte di 357.658 al perigeo, ovvero nell’istante in cui ha transitato nel punto della sua orbita più vicino al nostro

Leggi di più...

Festa del Teatro a San Miniato

In scena storia e vita, conflitti e resilienza E’ in corso da fine giugno e andrà avanti per tutto luglio il Festival che annualmente si tiene nella località toscana con spettacoli in diverse location e all’aperto in piazza del Duomo. Al centro dell’evento di quest’anno “Irna Kohn è stata qui” di Matteo Corradini, scrittore ed ebraista. Filo conduttore la fede, il coraggio e la necessità di compiere scelte etiche di fronte ai drammi personali e collettivi. Nostra intervista a Marzio Gabbanini, presidente della Fondazione che lo promuove. “È una storia sul confine, ma senza confini – dice l’autore, Matteo Corradini – . Tra guerra e pace. Tra bene e male. Tra giudizio e verità. Tra sedici anni e diciassette anni. Perché Irma Kohn ha quell’età. E non c’è confine più difficile da superare. È ebrea, alla fine della guerra”. ‘Irma Kohn è stata qui’, che vede la regia di Pablo Solari, è l’intreccio di più linee narrative, ispirate a storie

Leggi di più...

Il Fiamma: nuovo cinema da vivere e condividere

Cinema: il Centro Sperimentale di Cinematografia acquista il Fiamma, un nuovo cinema da vivere e condividere Franceschini, innovazione e modernizzazione per uscire dalla crisi delle sale Donzelli: luogo vivo e vivace per la promozione della cultura cinematografica E’ stato presentato questa mattina dal Ministro della Cultura, Dario Franceschini, insieme alla Presidente della Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia, Marta Donzelli, l’acquisto del Cinema Fiamma a Roma. Dopo anni di chiusura, il Fiamma riaprirà nel 2023, grazie alla Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia, che per la prima volta, per volontà della nuova governance e grazie alle opportunità offerte dai fondi PNRR, che il Ministero della Cultura ha destinato alla Fondazione CSC, ha deciso di dotarsi di una propria sala, con l’obiettivo di rispondere alla missione istituzionale di formazione, valorizzazione e diffusione della cultura cinematografica.  “Bisogna affrontare la crisi delle sale cinematografiche puntando sull’innovazione sia nella modernizzazione delle strutture sia nell’esperienza che si offre allo spettatore. Viviamo il paradosso della crisi delle sale

Leggi di più...

Sammichele Music Festival 2022

Noemi, Tiromancino ed altri famosi ospiti al Sammichele Festival Dal 2 al 6 agosto la musica torna protagonista a Sammichele di Bari con il “Sammichele Music Festival”. Per questa edizione 5 grandi artisti si alterneranno sul palco di Piazza Vittorio Veneto per vivere delle serate indimenticabili. I primi grandi ospiti a salire sul palco del Sammichele Music Festival, martedì 2 agosto, saranno i Gemelli Diversi che hanno infiammato le estati di fine anni 90 e 2000 con le hit “Un attimo ancora”, “Musica”, “Tu no” e “Mary”, vendendo centinaia di migliaia di dischi e tanti riconoscimenti ottenuti. Mercoledì 3 agosto sarà la volta di Fred De Palma che ha occupato stabilmente le primissime posizioni delle classifiche con i brani “D’estate non vale”, “Una volta ancora”, “Il tuo profumo”, “Paloma”, “Un altro ballo”, “Ti raggiungerò”, “Romance” e ora con l’ultimo successo “Extasi” e le centinaia di milioni di visualizzazioni. Il terzo grande appuntamento del Sammichele Music Festival, giovedì 4 agosto, con Dargen D’Amico che da mesi è irremovibile dalle prime posizioni delle classifiche. Dopo aver fatto

Leggi di più...

“TURI… un’estate di eventi”

Ecco il programma Gli appuntamenti in programma da sabato 16 luglio a martedì 12 agosto Sabato 16 luglio prende il via il programma degli eventi estivi, organizzato dalla Pro Loco di Turi in sinergia con le associazioni locali. «L’iniziativa – dichiara la presidente Rina Spinelli – è principalmente indirizzata a bambini e adulti residenti con il fine di socializzare e divertirsi. Sarà articolata in una serie di attività laboratoriali nelle arti teatrali e creative, in eventi ludico-ricreativi, in concerti musicali, in spettacoli teatrali, giochi sportivi e di società, in attività contestualizzate nella storia e tradizione locale. Le attività si svolgeranno nelle aree pedonali, nelle piazze del centro cittadino e del borgo antico. Il palco per gli spettacoli sarà installato in Piazza Silvio Orlandi. Particolare attenzione sarà rivolta alla disabilità e all’inclusione coinvolgendo le realtà associative operanti sul territorio». «Avremmo voluto fare anche altro – annota la presidente della Pro Loco – ma le risorse economiche messe a disposizione dall’Amministrazione Comunale

Leggi di più...

È morto Eugenio Scalfari, fondatore Repubblica

E’ morto Eugenio Scalfari. Lo riferisce il sito di ‘Repubblica’, il quotidiano da lui fondato nel 1976. Il giornalista aveva 98 anni. Influente e autorevole innovatore del giornalismo italiano, fondatore del settimanale “L’Espresso” e poi del quotidiano “La Repubblica”, ma anche scrittore capace di spaziare dal saggio al romanzo, politico con radici azioniste, radicali e socialiste e intellettuale liberaldemocratico di spicco. Il ‘padre’ del nuovo giornalismo italiano, che ha fatto scuola nel mondo, è morto oggi. Tra i maggiori giornalisti e editorialisti del secondo dopoguerra, Scalfari ha dato vita nel 1955, con Arrigo Benedetti, alla rivista “L’Espresso” e nel 1976 a “La Repubblica” di cui è stato direttore per vent’anni. Partecipò alla fondazione del Partito radicale ed è stato anche deputato per il Partito socialista italiano (1968-72), vicepresidente del Gruppo editoriale L’Espresso e insignito di prestigiose onorificenze, quali quella di cavaliere di Gran Croce della Repubblica italiana (1996) e di Chevalier de la Légion d’honneur (1999) dalla Repubblica francese. Nato

Leggi di più...

Estate Nojana 2022

La grande musica di Francesco Renga, il NoJazz alla seconda edizione, il rock del Noja’s Rock ma anche cabaret, cinema e tradizioni Musica, cultura, intrattenimento ma anche cinema all’aperto, presentazioni di libri, fotografia e grandi nomi. Il programma dell’estate di Noicàttaro, presentato questa mattina al Palazzo della Cultura, dagli assessori allo Sviluppo del Territorio Germana Pignatelli, Vito Santamaria, dal sindaco Raimondo Innamorato e dal consigliere delegato alla programmazione di eventi Giacomo Innamorato, è ricco di proposte fino a settembre.  Un crescendo di appuntamenti cominciati già a maggio e giugno che arriva fino a settembre. Tra i big Francesco Renga in piazza Dossetti, sabato 23 luglio alle ore 21, i Panama, domenica 24 luglio, il Festival del NoJazz alla sua seconda edizione e il ritorno del Noja’s Rock Festival dal 5 al 7 agosto. Non solo musica, l’estate nojana sarà anche cabaret e intrattenimento con Tommaso Terrafino, sabato 20 agosto in piazza Dossetti alle 21, con uno spettacolo dal titolo “Vivo

Leggi di più...

“Rimarrei a Roma come vescovo emerito”

Francesco parla delle sue condizioni di salute e dell’ipotesi della rinuncia in una intervista al canale streaming ViX della tv Televisa Univision che affronta anche temi di attualità come la pandemia, la guerra in Ucraina, l’aborto e la lotta agli abusi su minori. Se un giorno dovesse rinunciare, afferma, in quel caso sarebbe “vescovo emerito di Roma” e forse andrebbe a San Giovanni in Laterano. E sul ginocchio, assicura, che la situazione sta migliorando. “Non ho nessuna intenzione di rinunciare, per il momento no”. E’ quanto affermato da Papa Francesco in una intervista a tutto campo concessa alle giornaliste messicane Maria Antonieta Collins e Valentina Alazraki per il canale streaming ViX di Televisa Univision. In un estratto dell’intervista pubblicato sul canale YouTube di Univision Noticias, Francesco si sofferma in particolare sulle sue condizioni di salute e sui rumors che, nelle ultime settimane, hanno ipotizzato una sua rinuncia al ministero petrino. “Al momento non sento che il Signore me lo chieda

Leggi di più...

“Dagli antichi altari al culto di Satana”

“Dagli antichi altari al culto di Satana” è il titolo dell’opera scritta dall’esperta in criminologia clinica, Antonia Depalma – da qualche tempo nostra concittadina, essendosi trasferita a Cassano – e dal sociologo Vincenzo de Lisio, edita da I Quaderni del Bardo di Stefano Donno ed inserita nella collana Universo del Mistero a cura dello scrittore Mario Contino. “Il pluralismo religioso presente in Italia, di cui la Costituzione della Repubblica è garante, ricalca anche il Credo di antichissime religioni. Frutto di studio, ricerca ed analisi, Dagli antichi altari al culto di Satana si pone come fine quello di analizzare i culti più arcaici per giungere ad una spiegazione precisa ed esaustiva circa la diffusione del fenomeno nelle varie forme che lo connotano e nell’aspetto riguardante il suo relativismo geografico e temporale. Questo libro abbraccia una analisi multidisciplinare di matrice storica, giuridica, sociologica e simbologica, ponendosi come saggio di criminologia esoterica e manuale per l’investigazione criminologica e criminodinamica”. Apprezzato sia dagli “addetti ai

Leggi di più...

La cognizione di Laura

Il quadro del Bronzino (o Agnolo di Cosimo, Firenze, 17 novembre 1503 – 23 novembre 1573, da non confondere con Alessandro Allori, suo allievo, anch’egli detto il Bronzino) che rappresenta Laura Battiferra (Urbino 1523 – Firenze 1589) è un olio su tavola di 83×60 cm. Sicuramente esso è successivo al 1550, anno in cui Laura sposa in seconde nozze Bartolomeo Ammannati (1511-1592), scultore ed architetto della cerchia di Michelangelo e di Cosimo I, dopo la morte di Vittorio Sereni, musico bolognese: il nuovo matrimonio la introduce nel più esclusivo ambiente fiorentino. Il quadro è custodito a Firenze (Palazzo Vecchio) e fa parte del fondo Loeser, un gruppo di circa trenta dipinti che Charles Alexander Loeser, collezionista e storico dell’arte americano (1864-1928) dona alla città per testamento: il lascito è solo uno dei tanti con cui persone di tutto il mondo hanno testimoniato il loro attaccamento a Firenze. La poetessa viene ripresa in una particolare postura: il busto e i fianchi

Leggi di più...

Il murale di Geometric Bang colora la Biblioteca

Innamorato: “Riqualificazione degli spazi urbani anche con i colori spray”. T come “teatro”, D come “drago”, U come “uva”, Z come “zodiaco”.  Un abbecedario sotto forma di bandiere colorate, in cui ognuno dei 21 disegni che compone il murale è stato concepito come opera “completa” e raffigura rappresentazioni storiche, letterarie e scientifiche.  Il murales è stato concluso questa mattina sul prospetto della Biblioteca G. Di Vittorio a chiusura del progetto “Urban Readers”, finanziato dall’avviso STHAR LAB della Regione Puglia, realizzato dall’associazione Pigment Workroom di Mario Nardulli, in collaborazione con l’artista Geometric Bang e le associazioni del territorio che hanno pensato e realizzato i disegni rappresentati.  “La street art diventa veicolo di messaggio culturale. Da tempo, insieme alle associazioni del territorio, abbiamo iniziato a confrontarci su un nuovo concetto di Biblioteca Comunale da cui è nato il progetto che vede il restyling completo della nostra Biblioteca “Giuseppe Di Vittorio” tanto all’interno quanto nella sua facciata esterna”, spiega l’assessore allo Sviluppo del

Leggi di più...

Presentato il volume “Acquaviva delle Fonti. archeologia e Territorio”

Il giorno 8 luglio, nella Sala Colafemmina, si è tenuta la presentazione del volume: “Acquaviva delle Fonti. Archeologia e Territorio” di Silvio Fioriello e a seguire l’inaugurazione della mostra Archeologia in Cantiere a cura della Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio. Sono intervenuti Davide Carlucci, Sindaco di Acquaviva, Antonio Piangiolino, Assessore dei Beni Culturali del Comune di Acquaviva, Paola Palmentola, Ricercatrice del Dipartimento di Ricerca e Innovazione Umanistica presso l’Università Aldo Moro di Bari, Marco Bruno, Presidente dell’Archeoclub d’Italia, Silvio Fioriello, Professore del Dipartimento di Ricerca e Innovazione Umanistica presso l’Università Aldo Moro di Bari. “Questo è il secondo momento che abbiamo previsto per l’Intitolazione del Museo Archeologico ad Austacio Busto, – Davide Carlucci -, l’iniziativa di oggi è sul libro “Acquaviva delle Fonti. Archeologia e Territorio”, uno studio complessivo sulla nostra città, un punto di partenza per future ricerche, la figura di Austacio è evidenziata nella prefazione dal Prof. Fioriello, era un archeologo capace di dare di più nel

Leggi di più...

Il Museo AMA intitolato ad Austacio Busto

Il giorno 8 luglio, nella Sala Colafemmina, si è tenuta una conferenza stampa per l’Intitolazione delnuovo Museo Archeologico di Acquaviva delle Fonti ad Austacio Busto, il compianto archeologo evice Sindaco di Acquaviva. Sono intervenuti Davide Carlucci, Sindaco di Acquaviva, GiovannaCacudi, soprintendente SABAP-Bari, Caterina Annese, funzionario archeologo SABAP-Bari, EbeChiara Princigalli, funzionario archeologo SABAP-Bari, Francesca Pietroforte, rappresentantedel Consiglio Comunale di Acquaviva, Marco Bruno, Presidente dell’Archeoclub d’Italia diAcquaviva, Francesco Ciriello, architetto. “Austacio desiderava che si studiasse il nostro territorio dal punto di vista archeologico in quantoAssessore e vice Sindaco, ci ha trasferito questo amore per l’archeologia chevorremmo mantenere saldo”- ha detto il sindaco Davide Carlucci. “Ci piacerebbe omaggiare oltre che il museo, minimo che potremmo fare per lui, anche altre iniziative per la valorizzazione del territorio, come il Teatro Comunale, siamo stati la scorsa settimana presso l’Osservatorio Astronomico che lui havoluto mantenerlo in vita, era molto interessato a molte altre aree come quella di Baronaggio, dove èpresente una villa romana, poi altre aree

Leggi di più...

Aerospace Info Day a Bari il 14 luglio

Programma e come partecipare Si terrà il 14 luglio 2022 a partire dalle ore 10:00 “Aerospace Info Day”, giornata informativa per offrire una panoramica sulle opportunità di finanziamento previste dai programmi Horizon Europe, Space ed EDF nel settore dell’aerospazio a finalità civile e difesa.  L’evento organizzato dal Dipartimento dello Sviluppo Economico con il supporto della Delegazione regionale a Bruxelles e di esperti si svolgerà presso la Sala 1 del Padiglione n.152, Lungomare Starita 4, Fiera del Levante (Bari). L’aerospazio per la Regione Puglia continua a costituire un settore strategico nel processo di innovazione e di sviluppo del territorio.  In accordo con gli obiettivi di SmartPuglia 2030, strategia di specializzazione intelligente, intende proseguire e rafforzare le iniziative a supporto dell’ecosistema regionale che già si caratterizza per essere fortemente integrato, cooperante e interconnesso, sia a livello nazionale che internazionale. Saranno coinvolte Confindustria Puglia e il Distretto Tecnologico dell’Aerospazio. Prendono parte al Panel Istituzionale: Alessandro Delli Noci, assessore allo Sviluppo Economico e Politiche Giovanili Regione Puglia,  Gianna Elisa Berlingerio, direttrice del Dipartimento Sviluppo Economico Regione Puglia,  Sergio Fontana, presidente di Confindustria Puglia,  Giuseppe

Leggi di più...

Borgo in Festa 2022

2° Raduno dei Rievocatori “Borgo in festa” si propone di proseguire nel percorso intrapreso nel 2019 e di attestarsi come appuntamento fisso con cadenza annuale nella seconda domenica di luglio, auspicabilmente inserito, quale punto fermo, nella programmazione delle attività estive del comune di Mola di Bari. Sulla scorta dell’esperienza fatta nell’ambito dello scambio culturale con le più disparate realtà della Puglia e della Basilicata, nel quale hanno portato con orgoglio e professionalità il nome di Mola di Bari alto nel territorio circostante, il consiglio direttivo ed i membri tutti dell’associazione Rosa di Jericho, si è propongono di creare una rituale occasione di incontro tra le più disparate realtà che operano in ambito storico-culturale. Occasione sicuramente di confronto, ma soprattutto di spettacolo, attrattivo per il territorio. Offrendo al grande pubblico che sicuramente non mancherà di garantire la propria presenza, saggi delle rievocazioni storiche, di eventi di rilevanza, dei territori di appartenenza dei gruppi partecipanti, lungo un percorso che coinvolga l’intero centro

Leggi di più...

Il Papa smentisce le voci sulle dimissioni

Dice di voler viaggiare a Mosca e a Kiev L’intervista dell’agenzia Reuters con Francesco che ha detto di “rispettare” la sentenza della Corte Suprema degli Stati Uniti sull’aborto e ha ribadito la sua condanna dell’interruzione di gravidanza. Papa Francesco smentisce di avere intenzione di dimettersi (“Non mi è mai passato per la testa. Per il momento no”), smentisce le voci secondo le quali sarebbe malato di cancro. E ribadisce invece la sua volontà di recarsi in Russia e in Ucraina appena possibile, forse a settembre. Dice inoltre di rispettare la sentenza della Corte Suprema degli Stati Uniti sull’interruzione di gravidanza e ripete la sua ferma condanna dell’aborto. Il Vescovo di Roma sabato scorso ha rilasciato una lunga intervista al corrispondente dell’agenzia Reuters, Phil Pullella. L’incontro è durato circa 90 minuti e questo è un primo resoconto con alcuni dei contenuti pubblicati dall’agenzia. Com’è noto, secondo diversi articoli e commenti sui media, alcuni eventi recenti o programmati (dal concistoro di fine

Leggi di più...

Un viaggio nella Memoria

Pubblicato avviso per manifestazione di interesse per l’attivazione di progetti per la promozione e la valorizzazione dei luoghi della memoria del Novecento e degli archivi storici della Puglia. In attuazione dell’Accordo di Cooperazione sottoscritto tra la Regione Puglia – Sezione Valorizzazione del Territorio e il Teatro Pubblico Pugliese Consorzio Regionale per le Arti e la Cultura finalizzato alla sperimentazione di un “laboratorio” di ricerca, sperimentazione e progettazione, in attuazione di quanto previsto dalla L.R. n. 10/2020 “Promozione e sostegno alle attività di valorizzazione dei luoghi della memoria del novecento e degli archivi storici della Puglia”, è stata pubblicata la manifestazione d’interesse per l’attivazione di progetti per la promozione e la valorizzazione dei luoghi della memoria del Novecento e degli archivi storici della Puglia. Le proposte progettuali pervenute e valutate ammissibili saranno inserite in un “Parco Progetti”, dal quale si attingerà per la definizione di “un’Azione Pilota” con l’obiettivo di sperimentare azioni che andranno a comporre il Piano biennale di attività

Leggi di più...

Giubileo 2025: Pellegrini di speranza

Per costruire un mondo migliore Il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato, interviene alla presentazione in Vaticano del logo del prossimo Anno Santo e sottolinea che le vicende più recenti invitano a tenere fisso lo sguardo sulla virtù della speranza. Monsignor Rino Fisichella: il 2023 dedicato al Concilio Vaticano II e il 2024 alla preghiera prepareranno i pellegrini. Che il motto del Giubileo del 2025 – “Pellegrini di speranza” – possa diventare per il mondo un autentico contenuto da sperimentare. È l’auspicio del cardinale segretario di Stato Pietro Parolin intervenuto questo pomeriggio nella Sala Regia del Palazzo Apostolico alla presentazione del logo ufficiale dell’anno santo. Il porporato evidenzia che le vicende di questi anni e di questi mesi recenti sembrano obbligare la Chiesa a tenere fisso lo sguardo sulla virtù della speranza, fondamento della vita cristiana insieme alle altre due virtù teologali – la fede e la carità -, che richiama tutti a essere responsabili costruttori di un mondo migliore.

Leggi di più...

Manifesti per il Futuro

Dal 30 giugno al 21 luglio la mostra itinerante regionale a Palagianello (Ta) Centro culturale Tekné Da giovedì 30 giugno, per tre settimane consecutive, la mostra itinerante “Manifestiper il Futuro” sulle visioni artistiche del futuro della Puglia fa tappa a Palagianello (TA),ospitata dal centro culturale Teknè (casa della salute I lotto). La mostra sarà visitabiledal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.00.  Come ti immagini tra 3 anni? Come ti vedi rispetto al tuo territorio e alle personeintorno a te? Cosa ti piace di quel futuro? Di cosa avresti bisogno per essere felice?Cosa vorresti cambiare?Queste   le   domande   al   centro   dell’iniziativa   delle Politiche   Giovanili della RegionePuglia e ARTI in collaborazione con Teatro Pubblico Pugliese nell’ambito di Puglia tivorrei a cui hanno risposto diciassette giovani artisti, grafici, illustratori e designerrealizzando 20 manifesti che continuano il loro viaggio tra gli spazi riattivati di LuoghiComuni. Quella ospitata dal Centro di Esperienza

Leggi di più...

Oltre 1,8 miliardi di euro di investimenti culturali

PNRR: MiC, tabella di marcia rispettata, raggiunti tutti gli obiettivi previsti per giugno Online i decreti di assegnazione delle risorse per efficienza energetica di cinema e teatri e musei, per attrattività borghi, per recupero parchi e giardini storici, per adeguamento sismico edifici di culto, torri e campanili e per il restauro chiese FEC Il Ministero della Cultura ha raggiunto tutti gli obiettivi del PNRR previsti per la data del 30 giugno. Da oggi online su cultura.gov.it i decreti di assegnazione di 1,8 miliardi di euro per il miglioramento dell’efficienza energetica di 274 cinema, 348 teatri e 120 musei; per l’attrattività di 310 borghi (linea A + linea B); per la valorizzazione di 134 parchi e giardini storici; per l’adeguamento sismico e messa in sicurezza di 257 luoghi di culto, torri e campanili e per il restauro di 286 chiese del patrimonio del Fondo edifici di culto del Ministero dell’Interno (FEC). Già pubblicato a marzo scorso l’assegnazione delle risorse alle Regioni

Leggi di più...

Cento anni di Pier Paolo Pasolini

1° luglio due appuntamenti Per celebrare i cento anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini, l’Associazione c con il patrocinio dell’ assessorato alla cultura del comune di Cassano delle Murge, organizza un evento dedicato allo straordinario autore: – alle ore 18:00 del 1 luglio, all’interno della sala consiliare del comune di Cassano, alla presenza delle alte cariche della città, il regista Enzo De Camillis, ci onorerà della sua presenza per presentare il suo libro “ io so…” da cui nasce l’idea del film documentario “un intellettuale in borgata “ in cui tratta la vita di borgata di Pasolini. La presentazione sarà arricchita da un dialogo tra il regista De Camillis con la cortese partecipazione del prof. Luca Gallo. La presentazione si concluderà con l’ esecuzione di un brano musicale scritto da Pasolini, della nostra straordinaria artista Gaia Gentile. La serata si concluderà all’interno della sala cinematografica “Cineteatro Apulia” dove alle 21:00 ci sarà la proiezione del film documentario. L’ingresso è libero

Leggi di più...

Pesaro Capitale italiana della cultura nel 2024

Procida è l’attuale Capitale e nel 2023 lo saranno Bergamo e Brescia “Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro della cultura Dario Franceschini, ha deliberato il conferimento del titolo di “Capitale italiana della cultura” per l’anno 2024 alla città di Pesaro, ai sensi dell’articolo 7, comma 3-quater, del decreto-legge 31 maggio2014, n. 83. La proposta del Ministro si basa sul giudizio espresso dalla giuria, appositamente istituita, composta da sette esperti indipendenti di chiara fama nel settore della cultura, delle arti, della valorizzazione territoriale e turistica”. E’ quanto si legge nel comunicato finale del Cdm. Questo è l’atto finale di un percorso intrapreso a luglio del 2021 dalla città marchigiana- che nel 2017 è stata riconosciuta come Città Creativa Unesco – che ha superato le altre concorrenti finaliste: Ascoli Piceno, Chioggia (VE), Grosseto, Mesagne (BR), Sestri Levante con il Tigullio (GE), Siracusa, Unione dei Comuni Paestum-Alto Cilento (SA), Viareggio (LU) e Vicenza. I loro dossier di candidatura erano stati presentati durante le audizioni tenutesi gli scorsi 3 e 4 marzo,

Leggi di più...

MiC, Marchio patrimonio europeo 2023

Cultura: MiC, al via la preselezione per il Marchio patrimonio europeo 2023 E’ online sul sito del Ministero della Cultura, guidato dal Ministro Dario Franceschini, il bando www.marchiopatrimonio.beniculturali.it per la preselezione dei siti italiani da candidarsi al Marchio del patrimonio europeo 2023. Il Marchio del patrimonio europeo è un’azione speciale di Europa creativa, il programma quadro della Commissione europea per la cultura e per il settore audiovisivo. Consiste nell’assegnazione di un riconoscimento a quei siti del patrimonio culturale europeo, che abbiano un particolare valore simbolico e rivestano un ruolo importante nella storia e nella cultura d’Europa o nella costruzione dell’Unione europea. I candidati dovranno presentare un dossier, redatto sulla base dei format elaborati dalla Commissione europea allegati al bando, che dimostri il valore simbolico europeo del sito proposto, in termini di carattere transfrontaliero o paneuropeo dello stesso, di collocazione e ruolo nella storia e nell’integrazione europee e legame con eventi, personalità o movimenti chiave europei oppure, infine, di collocazione e ruolo nello

Leggi di più...