SPORT: BASKET

Italbasket vince in Georgia 85-84

Stacca il pass per i Mondiali 2023   (Adnkronos) – L’Italbasket si qualifica per i mondiali 2023 che si disputeranno tra Filippine, Indonesia e Giappone. Gli azzurri staccano il pass con due turni d’anticipo grazie al sofferto successo per 85-84 a Tbilisi contro la Georgia. Top scorer per gli azzurri Spissu e Tessitori con 15 punti.   Dopo aver condotto per 35′ nonostante l’espulsione fiscale di Mannion nel secondo periodo per fallo antisportivo e fallo tecnico per ‘flopping’, gli azzurri hanno subito il ritorno dei padroni di casa, trascinati dall’ala della Virtus Bologna, Shengeila (15 punti e 6 assist). Nel momento di difficoltà, è Marco Spissu a prendersi la squadra sulle spalle. Il play sardo segna due triple incredibili (15 punti e 8 assist per lui), nel finale convulso la Georgia non riesce nemmeno a tirare per la vittoria, non facendo pagare lo 0/2 di Pajola dalla lunetta. E’ gioia azzurra, con l’Italia che vola al Mondiale per la seconda

Leggi di più...

Nba, Banchero esordio record: 27 punti…

Debutto eccellente di Paolo Banchero nella Nba. La prima scelta assoluta incanta all’esordio con la maglia degli Orlando Magic e segna 27 punti, che non evitano però la sconfitta per 113-109 contro i Detroit Pistons. Il lungo chiude con 11/18 al tiro, 9 rimbalzi, 5 assist e 2 stoppate. Per ritrovare un tabellino del genere all’esordio di una prima scelta bisogna tornare al 2003 e a LeBron James. “Significa molto, suppongo. Avrei voluto vincere, ovviamente. Volevo giocare in modo tosto, volevo giocare per la squadra ed è successo”, dice il lungo. Banchero si è presentato segnando i primi 4 punti dei Magic e ha archiviato il primo quarto con 3/3 al tiro. Nell’ultima frazione, l’ex giocatore di Duke ha preso il volo con 5/8 al tiro e 13 punti, non sufficienti per coronare la rimonta di Orlando. Menzione speciale per una devastante schiacciata che ha steso Cory Joseph. Espn, spulciando statistiche e archivi, evidenzia che l’esordio di Banchero è già

Leggi di più...

Pozzecco: “Fiero degli azzurri, Italia ha dato tutto”

Europei basket 2022 (Adnkronos) – “Non potete capire quanto io sia fiero dei miei giocatori”. Gianmarco Pozzecco, ct della Nazionale di basket, si esprime così dopo l’eliminazione nei quarti di finale degli Europei 2022. L’Italia è stata sconfitta all’overtime 93-85 dalla Francia.  “Tutti possono vedere ciò che hanno fatto in campo, la dedizione, l’impegno e il cuore che hanno messo. Io solo però so quanto abbiamo lottato e sudato ogni giorno in ogni singolo allenamento fin dall’inizio del raduno. È per questo che sono rammaricato per loro. Complimenti alla Francia perché è un top team e da tale non ha mai mollato ma forse stasera meritavamo di andare avanti. Con la Serbia abbiamo sorpreso tutti e l’abbiamo fatto di nuovo stasera, pur non riuscendo a passare il turno”, dice Pozzecco.  “Più in generale penso che il nostro basket sia terreno fertile: abbiamo futuro a partire da questi straordinari 12 giocatori che hanno dato tutto. Sfrutterò il più possibile il mio

Leggi di più...

Europei basket 2022, Italia-Serbia 94-86

(Adnkronos) – L’Italia batte la Serbia 94-86 negli ottavi di finale degli Europei di basket 2022 e si qualifica per i quarti con una straordinaria impresa. Gli azzurri del ct Pozzecco inseguono dall’inizio (20-28 dopo il primo quarto) e restano agganciati alla partita all’intervallo (45-51). Nel secondo tempo, l’Italia ribalta la situazione. Gli azzurri ricuciono il gap nel terzo periodo (21-17) e mettono la freccia nella quarta e ultima frazione con un mortifero parziale di 16-2 volando sull’82-70. La Serbia prova ad aggrapparsi al talento di Jokic (32 punti) ma non riesce a risalire la china. L’Italia compie un capolavoro con i 22 punti di Spissu, i 21 di Melli, i 19 di Fontecchio e i 16 di Polonara. Mercoledì c’è la sfida con la Francia nei quarti.

Leggi di più...

Europei basket 2022, Italia-Estonia 83-62

(Adnkronos) – L’Italia batte l’Estonia per 83-62 all’esordio negli Europei 2022 di basket nel match valido per il Gruppo C. A Milano gli azzurri dominano la sfida, che rimane in equilibrio solo nel primo quarto (21-18). La Nazionale del ct Pozzecco prende il largo nella seconda frazione con un parziale di 31-15 e nella ripresa può permettersi di amministrare il gioco senza patemi. Brillano Fontecchio (19 punti, 7/10 al tiro e 5/8 da 3), Melli (17 punti), Polonara (12 punti) e Mannion (12 punti). Domani l’Italia affronta la Grecia, che ha avuto la meglio 89-85 sulla Croazia al debutto.

Leggi di più...

Europei basket 2022

Dove vederli: calendario, orari, tv e streaming Europei di basket, è tutto pronto per il Fiba EuroBasket 2022, il campionato europeo maschile di pallacanestro, in programma dal 1° al 18 settembre in diretta su Sky e in streaming su Now. Di seguito tutte le news sugli Europei: dove vederli, calendario, orari, tv.  Al via della 41ma edizione, in modalità itinerante in 5 città (Colonia, Praga, Tbilisi e Milano per la prima fase, e Berlino per la fase finale), 24 nazionali, divise in 4 gironi da 6 squadre ciascuno. Prima fase in programma dal 1° all’8 settembre, cui farà seguito quella a eliminazione diretta, con gli ottavi di finale (10 e 11 settembre) con le prime quattro classificate di ogni gruppo, i quarti di finale (13 e 14 settembre), le semifinali (16 settembre) e le finali dal quarto al primo posto (18 settembre). L’ultima edizione, disputata nel 2017, ha visto il trionfo della Slovenia.  Nella prima fase, tre match al giorno

Leggi di più...

Danilo Gallinari, menisco ko: salta Europei basket 2022

(Adnkronos) – Danilo Gallinari salta gli Europei di basket 2022. La risonanza magnetica effettuata sul ginocchio dopo l’infortunio occorsogli ieri sera nella gara di qualificazione ai mondiali contro la Georgia ha evidenziato la rottura del menisco sinistro ma fortunatamente non ha confermato i timori peggiori, quelli di una possibile rottura del legamento crociato anteriore. Lo rende noto la Fip (Federazione italiana pallacanestro) con un comunicato. La rottura del menisco è diagnosi purtroppo sufficiente a mandare in fumo i sogni di Europeo – al via il 1 settembre in diretta su Sky Sport – per il giocatore azzurro, mantenendo invece un orizzonte più ottimistico per la sua stagione Nba, che prenderà ufficialmente il via il 27 settembre con l’apertura del training camp della nuova squadra di Gallinari, i Boston Celtics. Non è dato sapere al momento se per quella data Gallinari sarà già a disposizione di coach Ime Udoka, ma la natura dell’infortunio non mette fortunatamente a repentaglio tutta la stagione

Leggi di più...

Russia, Griner detenuta: star del basket Usa si è dichiarata colpevole

(Adnkronos) – La star del basket americano Brittney Griner si è dichiarata colpevole delle accuse riguardanti il possesso di droga mossegli in un tribunale russo, in una città vicino Mosca. Lo hanno confermato i suoi avvocati alla Cnn. Griner, 31 anni, rischia fino a 10 anni di carcere. Ha lasciato l’aula senza rilasciare alcun commento ai giornalisti, precisa la Cnn. La prossima udienza è fissata per il 14 luglio.  La cestista americana, che giocava anche nel campionato russo, è stata arrestata a febbraio in un aeroporto di Mosca dopo che funzionari russi hanno affermato di aver trovato olio di cannabis nel suo bagaglio. Il suo è stato fin dall’inizio un caso diplomatico, con gli Stati Uniti che ritengono “ingiusta” la sua detenzione e ne hanno chiesto il rilascio immediato.  In occasione della festa dell’Indipendenza del 4 luglio, Griner ha inviato una lettera al presidente americano Joe Biden chiedendogli di fare “tutto il possibile” per farla ritornare a casa. “Sono terrorizzata

Leggi di più...

Nba, Durant chiede cessione: via da Brooklyn Nets

(Adnkronos) – Kevin Durant vuole lasciare i Brooklyn Nets. L’ala, 33 anni, ha richiesto formalmente una trade e, come riferisce Espn, si è rivolto direttamente al proprietario della franchigia Joe Tsai. Sean Marks, general manager dei Nets, sta lavorando con il management del giocatore per imbastire una trattativa. Durant, che preferirebbe Phoenix o Miami come destinazioni, ha ancora 4 anni di contratto con Brooklyn: diverse squadre si sono già messe in contatto con i Nets per analizzare la situazione. Durant nella prossima stagione dovrebbe guadagnare 44,1 milioni di dollari. 

Leggi di più...

Nba, Gallinari da Atlanta Hakws a San Antonio Spurs

(Adnkronos) – Danilo Gallinari ceduto dagli Atlanta Hawks ai San Antonio Spurs. L’ala, 33 anni, come riferisce Espn rientra nella trattativa che porterà la guardia Dejounte Murray agli Hawks.  Oltre a Gallinari, gli Spurs riceveranno almeno 3 future prime scelte. Gallinari è approdato nella Nba nel 2008 con i New York Knicks. Ha indossato le maglie anche di Denver Nuggets, Los Angeles Clippers e Oklahoma City Thunder prima di approdare ad Atlanta nel 2020. Il passaggio agli Spurs, secondo i rumors di mercato, sarà interlocutorio. San Antonio con ogni probabilità tagliera l’ala italiana e Gallinari a breve dovrebbe diventare un free agent, libero di accasarsi altrove. 

Leggi di più...

Russia, cestista Usa Brittney Griner a processo dal primo luglio

(Adnkronos) – Il processo in Russia contro la cestista americana Brittney Griner si aprirà il primo luglio. La data è stata confermata alla Cnn da Alexander Boikov, avvocato della star del basket. La cestista è apparsa brevemente oggi per un’udienza preliminare a porte chiuse nel tribunale di Khimki, un sobborgo di Mosca, durante la quale la sua detenzione è stata prolungata di sei mesi.  Due volte medaglia d’oro olimpica, la 31enne Griner è stata fermata il 17 febbraio all’aeroporto moscovita di Sheremetyevo mentre cercava di tornare negli Stati Uniti. Accusata di possesso illegale di olio di cannabis, rischia fino a dieci anni di carcere. Griner gioca nella squadra Phoenix Mercury della Wnba, ma come molte altre colleghe veniva ingaggiata in Russia fuori dalla stagione del campionato negli Stati Uniti.   Gli Stati Uniti hanno sempre contestato il suo arresto, in una vicenda che è diventata un caso diplomatico nel quadro dell’invasione russa dell’Ucraina, iniziata il 24 febbraio.  

Leggi di più...

Giochi Mediterraneo, 370 azzurri per caccia al primo posto nel medagliere

(Adnkronos) – L’Italia è pronta per i Giochi del Mediterraneo di Orano 2022 in Algeria per la 19esima edizione. Domani si terrà la cerimonia di apertura, che vedrà la partecipazione di una delegazione del governo italiano guidata dal Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese e dalla sottosegretaria allo sport Valentina Vezzali, è prevista anche la presenza del presidente francese Emmanuel Macron. Nelle competizioni saranno coinvolti quasi 3.400 atleti provenienti da 26 Paesi. La squadra italiana è capitanata dal campione olimpico del karate, Luigi Busà, portabandiera assieme a Diana Bacosi nella cerimonia di apertura. Per quanto riguarda la delegazione azzurra sono 370 gli atleti attesi complessivamente in Algeria.   Tra gli atleti dell’Italia Team partiti ieri da Roma c’erano la Nazionale di calcio under 18, le selezioni della pallavolo maschile e femminile, quella giovanile della pallanuoto, le ‘Fate’ e gli azzurri della ginnastica, i lottatori, tra cui il bronzo olimpico Abraham Conyedo, e i nazionali di badminton, bocce, karate, pugilato, tennistavolo e vela.

Leggi di più...

Draft Nba, Banchero prima scelta assoluta – Video

(Adnkronos) – Paolo Banchero prima scelta assoluta al draft Nba. Il lungo italiano, che ha giocato una stagione Ncaa con Duke, è stata selezionato con la prima chiamata dagli Orlando Magic. Gli Oklahoma City Thunder hanno scelto Chet Holmgren al numero 2z terza scelta assoluta Jabari Smith, agli Houston Rockets.  Banchero, nato e cresciuto a Seattle, è il secondo giocatore di nazionalità italiana ad essere scelto al numero 1. Prima di lui, Andrea Bargnani nel draft 2006.  Il draft 2022 regala altre soddisfazioni al basket italiano. Nel secondo giro sono stati scelti Gabriele Procida, chiamato dai Portland Trail Blazers con il numero 36, e Matteo Spagnolo, scelto al numero 50 dai Minnesota Timberwolves. 𝐓𝐔𝐓𝐓𝐎 𝐕𝐄𝐑𝐎 🇮🇹 la prima scelta assoluta dell’#NBADraft 2022 è PAOLO BANCHERO!!@Pp_doesit | @OrlandoMagic pic.twitter.com/OyDzOC9GJt — NBA Italia (@NBAItalia) June 24, 2022  

Leggi di più...

Federmanager-Cdp, insieme per la crescita del paese

(Adnkronos) – Si è tenuto lo scorso 15 giugno il webinar organizzato da Federmanager e Gruppo Cassa depositi e prestiti (Cdp) per presentare alla platea manageriale le attività messe in campo dal Gruppo Cdp per lo sviluppo del sistema produttivo italiano, nel segno dell’innovazione e della sostenibilità. L’evento, che è stato seguito da oltre 500 manager, ha avuto un focus specifico sulle opportunità che il Gruppo promuove in favore delle pmi e delle realtà operanti nel Mezzogiorno.  I lavori, che hanno visto la partecipazione del presidente di Federmanager, Stefano Cuzzilla, e del responsabile staff ad di Cdp, Fabio Barchiesi, si sono articolati nella presentazione degli strumenti e delle risorse del Gruppo Cdp per la crescita sostenibile di imprese e start-up, che sono stati esposti dai rappresentanti di Cdp per le diverse aree tematiche interessate.  Cuzzilla ha sottolineato l’importanza della crescente sinergia con il Gruppo Cdp, anche nella prospettiva di “contribuire all’attuazione degli obiettivi tracciati dal Pnrr, valorizzando il ruolo delle

Leggi di più...

Basket, Olimpia Milano campione d’Italia

(Adnkronos) – L’Olimpia Milano è campione d’Italia e conquista il 29esimo scudetto della sua storia. In gara 6 della finale, Milano batte la Virtus Bologna per 81-64 chiudendo la serie per 4-2. La sfida che assegna il tricolore non ha storia: l’Olimpia prende il largo nel primo quarto (29-16) e non si guarda più indietro. Nella formazione di coach Messina brillano in particolare Datome (23 punti) e Shields (15). 

Leggi di più...

Basket 3×3, domani e domenica a Tortona il trofeo Armana

(Adnkronos) – Basket e spettacolo: il circuito 3×3 sbarca a Tortona, dove domani e domenica 19 giugno tutti gli appassionati e i curiosi potranno assistere al torneo Armana (categoria Master) che permetterà ai ballers di acquisire punti validi per il ranking Fiba (Federazione Internazionale di Basket) e di qualificarsi per le Estathé 3×3 Italia Finals, in programma dal 5 al 7 agosto a Cesenatico, evento finale che assegnerà lo Scudetto 3×3 Open e un pass per la tappa di Utrecht del Fiba 3×3 World Tour.  L’Estathé 3×3 Italia Streetbasket Fip Circuit è un progetto della Federazione Italiana Pallacanestro, organizzato in collaborazione con il proprio advisor commerciale Master Group Sport, dedicato all’attività 3×3 Open, maschile e femminile che vede migliaia di ragazzi e ragazze sfidarsi sui playground di tutto il Paese. Rispetto alla prima edizione, che lo scorso anno ha visto in lizza oltre 200 squadre e 1.000 atleti partecipanti divisi in più di 40 tornei in 18 Regioni d’Italia, la

Leggi di più...

Finali Nba, il sosia di Thompson scende in campo – Video

(Adnkronos) – Il sosia di Klay Thompson entra in campo prima di gara 5 della finale Nba e per 10 minuti tira a canestro. Il video diffuso sui social documenta il surreale episodio che ha preceduto l’ultima sfida tra Golden State Warriors e Boston Celtics sul campo dei californiani.  Il video mostra il finto Klay Thompson che supera senza problemi i controlli della sicurezza all’ingresso del Chase Center. Cappuccio della felpa tirato su, lineamenti simili a quelli del ‘vero’ Thompson, barba curata. “Ci hanno fatto entrare, incredibile”, dice il sosia rivolgendosi all’amico che lo scorta. “Potremmo anche andare negli spogliatoi”, dice prima di dirgersi verso il campo. Il finto Thompson prende un pallone, comincia a tirare come se si trattasse di un normale riscaldamento. Quando sbaglia un elementare lay up, però, qualcuno si insospettisce. Un’addetta alla sicurezza nota che qualcosa non quadra e il finto Klay viene invitato ad allontanarsi. Prima di lasciare il campo, però, si concede per una

Leggi di più...

Olimpia-Virtus 77-62: Milano avanti 3-1 in finale scudetto

(Adnkronos) – L’Olimpia Milano batte la Virtus Bologna per 77-62 in gara 4 della finale scudetto e si porta sul 3-1, ad un solo successo dal titolo. Milano si aggiudica la sfida grazie al dominio nel quarto periodo, chiuso con il parziale di 22-7. Shields si accende nell’ultima frazione e chiude con 21 punti, assistito da Hall (14) e Grant (11). Bologna, avanti di 8 punti nel primo periodo, scivola anche a -12 prima di tornare pienamente in carreggiata all’inizio della quarta frazione. I 21 punti di Shengelia non bastano. L’attacco delle V nere si spegne: Milano vince e vede lo scudetto. Gara 5 si gioca giovedì 16 giugno a Bologna. 

Leggi di più...

Finali Nba, Golden State batte Boston in gara-5 e si porta a una vittoria dal titolo

(Adnkronos) – I Golden State Warriors battono 104-94 i Boston Celtics in gara-5 delle finali Nba e si portano in vantaggio per 3-2 e quindi a una sola partita dal quarto titolo della loro storia. La squadra californiana si impone nonostante uno Stephen Curry ben marcato e spuntato dalla lunga distanza (0/9 da tre).   Per una volta la copertina della partita in casa Warriors spetta a Andrew Wiggins: l’ex T-Wolves segna 16 punti nel solo primo tempo (record in carriera ai playoff in metà partita), chiudendo a quota 26 con 12/23 al tiro, mancando sempre il bersaglio dalla lunga distanza ma raccogliendo 13 rimbalzi, con un paio d’assist e palle rubate a referto. Sono suoi i canestri che nel finale portano gli Warriors a un passo dal titolo Nba. L’altro giocatore decisivo è Klay Thompson, che litiga un po’ con la partita in avvio e poi trova tutte le triple più importanti della sfida, in un match chiuso con

Leggi di più...

Olimpia Milano-Virtus Bologna 94-82: finale scudetto 2-1

(Adnkronos) – L’Olimpia Milano batte la Virtus Bologna per 94-82 in gara 3 della finale scudetto e ora conduce 2-1 nelle LBA Finals di basket. Milano sfrutta la strepitosa serata di Nicolò Melli (22 punti) e l’ottima prestazione di Shavon Shields (19). L’Olimpia scappa nel primo quarto (+12) ma subisce il ritorno della Virtus che mette anche la testa avanti in un match equilibrato. Milano piazza il break decisivo in avvio di quarto periodo, scappando nuovamente fino al finale 94-82. Bologna, non impeccabile in difesa, va al tappeto nonostante i 18 punti di Daniel Hackett e i 14 a testa di Milos Teodosic e Marco Belinelli. Gara 4 si gioca martedì 14 giugno sempre al Forum di Assago. 

Leggi di più...

Virtus Bologna batte Olimpia Milano 75-68 in gara 2 finale scudetto

(Adnkronos) – La Virtus Bologna batte l’Olimpia Milano 75-68 in gara 2 della finale scudetto e pareggia i conti sull’1-1. In un match equilibrato, i campioni d’Italia riescono a piazzare l’allungo decisivo nel quarto periodo, volando a +8 e amministrando il vantaggio nel finale. Bologna sfrutta la serata eccellente di Toko Shengelia (22 punti). A Milano non bastano i 16 punti di Devon Hall e i 15 di Shevon Shields.  Gara 3 è in programma domenica 12 giugno al Forum di Assago, con inizio alle 20.30. 

Leggi di più...

Basket, LeBron James vuole comprare una squadra Nba

(Adnkronos) – La superstar LeBron James intende possedere una squadra Nba a Las Vegas. Si vocifera di un’espansione nelle prossime stagioni da 30 squadre a 32, con l’allargamento a Seattle e Las Vegas. E il quattro volte Mvp James spera di avere un ruolo in qualsiasi gruppo di Las Vegas. “Voglio possedere una squadra”, ha detto a The Shop in un episodio che andrà in onda venerdì. “Voglio comprare una squadra, di sicuro. Preferirei di gran lunga possedere una squadra prima di parlare. Voglio una squadra a Las Vegas”. La superstar dei Los Angeles Lakers ha condiviso la clip con la didascalia: “Speaking it into exist!”. James seguirebbe le orme del grande compagno Michael Jordan, che gestisce gli Charlotte Hornets. 

Leggi di più...

Finali Nba, Boston vince gara 1 contro Golden State

(Adnkronos) – I Boston Celtics vincono 120-108 gara 1 delle finali Nba sul campo dei Golden State Warriors. I Celtics si impongono grazie al 40-16 nel quarto periodo, in cui mettono a segno un parziale di 17-0 risalendo dal -15 e mettendo la freccia per il sorpasso. Boston ribalta il match realizzando 6 triple in 7 minuti contro avversari che, all’improvviso, si inceppano e non trovano più il canestro. Boston chiude con un eccellente 21/41 da 3 punti (51%) conquistando il primo successo nella serie al meglio delle 7 partite. Spiccano i 26 punti di Horford e i 24 di Brown. Dalla panchina arrivano i 21 punti di White, mentre alla fine non pesa la prestazione opaca di Tatum, che chiude con soli 12 punti e un modesto 3/17 dal campo. I Warriors vanno al tappeto nonostante i 34 punti di Curry, che nei momenti chiave trova scarsa collaborazione nei compagni. A referto 20 punti di Wiggins e 15 di

Leggi di più...

Nazionale basket, coach Sacchetti non è più il ct

(Adnkronos) – Meo Sacchetti non è più il coach della Nazionale italiana di basket. La federazione (Fip) “comunica che, al termine di un incontro svoltosi in data odierna a Roma tra il presidente della FIP Giovanni Petrucci e coach Meo Sacchetti, è stato risolto l’accordo contrattuale tra le parti”.   “A Sacchetti, in carica dal settembre 2017 per un totale di 50 partite sulla panchina Azzurra, vanno i sentiti ringraziamenti per la professionalità e l’impegno dimostrati in questi anni e gli auguri per il prosieguo della sua carriera”, si legge in una nota.  

Leggi di più...

Basket, parte countdown di 100 giorni per Europei a Milano

(Adnkronos) – Dall’ultima volta a Roma, nel 1991, sono passati 31 anni. Gli Azzurri del basket tornano in Italia, questa volta a Milano: da oggi è partito il countdown di 100 giorni al via. L’Eurobasket Fiba 2022 sbarcherà in città, al Forum di Assago, dal 2 all’8 settembre con le gare di uno dei quattro gironi. “Ci sono tutti i presupposti per fare bene, il mondo sarà tutto qui. E il successo organizzativo è assicurato da Milano, speriamo di fare anche il risultato sportivo. La squadra è forte, speriamo lo sia anche in campo”, ha detto il presidente della Fip, Giovanni Petrucci, all’evento in Galleria Vittorio Emanuele, a Milano, dove è stato accesso il Countdown clock di Tissot, official timekeeper Fiba Eurobasket 2022.   L’orologio scandirà tutti i cento giorni che mancano alla prima palla a due del girone di Milano, che si aprirà ufficialmente il 2 settembre alle 14.15 con il match tra Ucraina e Gran Bretagna. Gli Azzurri

Leggi di più...

Nba, Nikola Jokic Mvp per il 2° anno di fila

Nikola Jokic Mvp per il secondo anno consecutivo. Il centro dei Denver Nuggets, premiato già nel 2021, è stato votato come Most Valuable Player della regular season Nba: Jokic, 27 anni, ha preceduto gli altri due finalisti per il premio Joel Embiid dei Philadelphia 76ers e Giannis Antetokounmpo dei Milwaukee Bucks. Secondo quanto anticipato da Espn, l’annuncio ufficiale e la classifica definitiva del premio verranno comunicati questa settimana, ma il 27enne serbo è stato confermato come miglior giocatore del 2021-22, stagione nella quale ha migliorato le sue cifre chiudendo con 27.1 punti, 13.8 rimbalzi e 7.8 assist a partita — diventando il primo giocatore di sempre a realizzare una stagione da 2.000 punti, 1.000 rimbalzi e 500 assist. Adnkronos

Leggi di più...