Covid Italia, 208.346 contagi e 533 morti

15:31 | | No Comment

Bollettino ultima settimana

Sono 208.346 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia dal 10 al 17 novembre 2022 in Italia, secondo il bollettino settimanale – regione per regione – della Protezione Civile e del ministero della Salute. In 7 giorni si registrano inoltre altri 533 morti. Questi i dati e i numeri Covid aggiornati. Il 10 novembre il totale dei casi Covid era pari a 23.823.192 rispetto ai 24.031.538 del 17 novembre, i decessi totali sono passati da 179.985 a 180.518

Covid oggi Italia, Iss: “Variante Cerberus di Omicron al 30,7%”

Covid in Italia, a oggi aumenta la prevalenza della sottovariante Omicron BA.5, BQ.1, ribattezzata ‘Cerberus’. Lo sottolinea la flash survey condotta dall’Istituto superiore di sanità (Iss) e dal ministero della Salute insieme ai laboratori regionali e alla Fondazione Bruno Kessler, con i dati relativi all’8 novembre scorso. “Analogamente a quanto segnalato in altri Paesi in questa indagine si evidenzia BQ.1 in significativo aumento, con una prevalenza pari a 30,7%”.  

In particolare, secondo l’indagine rapida, “la variante BQ.1 è attenzionata a livello internazionale per la presenza di ulteriori mutazioni rispetto a BA.5, (quali ad esempio la mutazione R346T caratteristica di BQ.1.1), nella sequenza codificante la proteina spike, mostrando un significativo vantaggio di crescita rispetto ad altre varianti”, ricordano gli esperti.  

Covid, Schillaci: “Decreto e non ordinanza per revisione isolamento”

 Per la revisione dell’isolamento dei casi Covid “non ci sarà una semplice ordinanza ma un decreto perché bisogna modificare una legge quindi ci vorrà qualche giorno”. Lo ha detto il ministro della Salute, Orazio Schillaci, a margine della presentazione a Roma, nella sede del ministero degli Esteri, della Settimana della cucina italiana. “Abbiamo le idee chiare sul protocollo”, ha aggiunto Schillaci, “con i 5 giorni di isolamento per gli asintomatici e per chi non ha la malattia virulenta”. 

Covid oggi Italia, Iss: aumentano Rt, incidenza e ricoveri

In aumento Rt, incidenza e ricoveri Covid in Italia. E’ quanto si legge nel monitoraggio settimanale di Istituto superiore di sanità e ministero della Salute. 

RT – Torna a crescere l’indice di trasmissibilità di Covid-19 in Italia, pur restando sotto la soglia epidemica di 1. “Nel periodo 26 ottobre-8 novembre – si legge nel monitoraggio – l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,88 (range 0,74-1,19), in leggero aumento rispetto alla settimana precedente” quando era a 0,83, “ma ancora al di sotto della soglia epidemica. L’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero aumenta e si trova appena sotto la soglia epidemica”, a “0,96 (0,93-1,00) all’8 novembre” rispetto a “0,84 (0,81-0,87) all’1 novembre”. E’ quanto si legge nel monitoraggio settimanale di Istituto superiore di sanità e ministero della Salute. 

INCIDENZA – Sale l’incidenza settimanale di Covid-19 in Italia. Il dato a livello nazionale passa a 353 casi ogni 100mila abitanti nel periodo 11-17 novembre, dai 307 casi/100mila del periodo 4-10 novembre.  

RICOVERI – Aumentano anche i ricoveri Covid. Il tasso di occupazione in terapia intensiva sale al 2,5% (rilevazione giornaliera del ministero della Salute al 17 novembre), rispetto al 2% (al 10 novembre). Il tasso di occupazione nelle aree mediche a livello nazionale sale all’11% (rilevazione giornaliera del ministero della Salute al 17 novembre), rispetto al 10% (al 10 novembre), riporta il monitoraggio settimanale di Istituto superiore di sanità e ministero della Salute. (Adnkronos) 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPECIALE ESTERI



SPECIALE SALUTE