Valorizzare tema energia attraverso fotografia

16:46 | | No Comment

Donnarumma: “Valorizzare tema energia attraverso arte della fotografia”

“Il premio nasce per valorizzare il significato dell’energia, simbolicamente, unendola a una forma d’arte che è molto apprezzata nei tempi contemporanei e che in qualche modo coniuga anche la nascita di queste due tecnologie che vengono dalla stessa rivoluzione industriale e che ci danno un quadro generale dell’evoluzione della cultura e della tecnologia nei nostri tempi”. Lo ha dichiarato Stefano Donnarumma, amministratore delegato di Terna, a margine della premiazione dei vincitori del “Premio Driving Energy 2022 – Fotografia Contemporanea” promosso da Terna. Al termine della premiazione è stata inaugurata la mostra al Palazzo delle Esposizioni di Roma con le 5 opere premiate e le 35 finaliste. 

“Crediamo molto alle attività culturale che richiamano l’attenzione su un tema così importante come l’energia”, ha proseguito l’Ad. “Siamo l’operatore nazionale monopolista delle infrastrutture di rete e vediamo l’energia, soprattutto quella elettrica, come il futuro delle prossime generazioni e ci è piaciuto condividere questi concetti con la visione di artisti”, ha concluso. 

Bosetti: “Far conoscere transizione energetica attraverso la fotografia”

“L’idea è far conoscere il progetto essenziale della transizione energetica del Paese attraverso iniziative che abbiano un senso per le comunità locali e per tutti gli italiani. Questa mostra fotografica rappresenta una finestra su quello che oggi è il panorama fotografico in Italia che copre diverse generazioni e le varie scuole che ci sono nel nostro Paese. E’ un’occasione per gli artisti che sono stati fermi durante il Covid per portare fuori le loro opere. E’ una mostra gratuita che speriamo riporti le persone, non solo i romani, dentro i musei”. Lo ha dichiarato Valentina Bosetti, presidente di Terna, a margine della premiazione dei vincitori del “Premio Driving Energy 2022 – Fotografia Contemporanea” promosso da Terna. Al termine della premiazione è stata inaugurata la mostra al Palazzo delle Esposizioni di Roma con le 5 opere premiate e le 35 finaliste. 

Delogu (Palaexpo): “Mostra fotografica su metafora dell’energia”

“La mostra è un modo per mettere insieme un gruppo di fotografi italiani che lavorano con enorme serietà sulla fotografia, non solo su un valore di documentazione ma anche su un valore artistico. La metafora dell’energia è il tema migliore per interpretare questo valore e riuscire e fare un censimento della fotografia italiana”. A dirlo è Marco Delogu, Curatore del premio e Presidente di Palaexpo, a margine della premiazione dei vincitori del “Premio Driving Energy 2022 – Fotografia Contemporanea” promosso da Terna. Al termine della premiazione è stata inaugurata la mostra al Palazzo delle Esposizioni di Roma con le 5 opere premiate e le 35 finaliste. 

“Questo è un premio promosso da Terna che non ci ha mai posto dei limiti vincolanti – ha proseguito-. L’energia è una metafora e l’energia e la fotografia hanno sempre viaggiato insieme, così come l’energia e la cultura. Originalità e libertà sono state le due chiavi per interpretare il premio. Molti di questi autori, che già conoscevo e con cui avevo già lavorato, non hanno fatto un lavoro solo per il premio ma hanno fatto un lavoro che è un’evoluzione della loro identità fotografica e che si è sposato con il tema dell’energia”, ha concluso. 

 

Adnkronos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPECIALE ESTERI



SPECIALE SALUTE