Biden-Xi: “No a uso o minaccia armi nucleari”

15:05 | | No Comment

Durante il colloquio con il presidente cinese Xi Jinping a Bali, “il presidente Biden ha sollevato il tema della brutale guerra della Russia contro l’Ucraina e delle irresponsabili minacce russe sull’uso del nucleare”. A riferirne è la Casa Bianca, nella nota diffusa dopo la conclusione del colloquio tra Biden e Xi durato oltre tre ore. “Il presidente Biden e il presidente Xi hanno ribadito l’intesa sul fatto che una guerra nucleare non dovrebbe mai essere combattuta e non potrà mai essere vinta e hanno sottolineato la loro opposizione all’uso o alla minaccia dell’uso di armi nucleari in Ucraina”.

TAIWAN – La politica americana “di una sola Cina non è cambiata, gli Stati Uniti si oppongono a qualsiasi modifica unilaterale dello status quo da entrambe le parti, il mondo ha interesse a mantenere la pace e la stabilità nello Stretto di Taiwan” ha assicurato il presidente americano al presidente cinese. Durante l’incontro a Bali, Biden “ha sollevato le obiezioni degli Stati Uniti alle azioni coercitive e sempre più aggressive della Repubblica Popolare Cinese nei confronti di Taiwan, che minano la pace e la stabilità attraverso lo Stretto di Taiwan e nella regione in generale, mettendo a rischio la prosperità globale”.

DIRITTI UMANI – “Il presidente americano Joe Biden ha sollevato preoccupazioni sulle pratiche della Repubblica Popolare cinese nello Xinjiang, in Tibet e a Hong Kong e sui diritti umani in generale” riferisce la Casa Bianca nella nota.

CLIMA – Gli Stati Uniti e la Cina “devono lavorare insieme per affrontare le sfide transnazionali – quali il cambiamento climatico, la stabilità macroeconomica globale, inclusa la riduzione del debito, la sicurezza sanitaria e la sicurezza alimentare globale – perché questo è ciò che la comunità internazionale si aspetta” ha dichiarato Biden, secondo la nota diffusa dalla Casa Bianca al termine dell’incontro con Xi Jinping.

RAPPORTI USA-CINA – Nel suo incontro con il presidente cinese Xi Jinping, il presidente americano Joe Biden ha spiegato al suo interlocutore “che gli Stati Uniti continueranno a competere con la Cina” ribadendo che “questa competizione non dovrebbe sfociare in un conflitto” e sottolineando che “gli Stati Uniti e la Cina devono gestire la competizione in modo responsabile e mantenere aperte linee di comunicazione”.

COREA DEL NORD- “Tutti i membri della comunità internazionale hanno un interesse ad incoraggiare la Corea del Nord ad agire in modo responsabile” ha detto Biden nel suo colloquio con Xi Jinping, sollevando la questione “delle preoccupazioni per il comportamento provocatorio di Pyongyang”. Il presidente americano ha inoltre “sottolineato il ferreo impegno degli Stati Uniti in difesa dei nostri alleati dell’area Indo-Pacifica”. (Adnkronos)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPECIALE ESTERI



SPECIALE SALUTE