Vibo Valentia, estate tra musica, teatro e mostre

15:15 | | No Comment

Entusiasmo, idee, passione. Con questo spirito nasce un ricco ed esaltante calendario di eventi, un’esplosione di vitalità che farà brillare l’estate di Vibo Marina e Vibo Valentia. Ecco #VIBOLIVE2022: nomi prestigiosi del panorama musicale italiano daranno vita a 3 imperdibili appuntamenti nel mese di agosto nell’area portuale di Vibo Marina e 1 nel mese di settembre a Vibo Valentia, tutti con ingresso gratuito, con inizio alle ore 21:00.

Si parte domenica 7 agosto con Malika Ayane, la raffinata cantautrice ripercorre i successi della sua carriera artistica che l’hanno portata sui palchi più importanti d’Italia e propone le ultime novità con una ventata di musica nuova e tanta energia. Giovedì 11 agosto Mario Biondi presenterà il suo Romantic, album dedicato all’amore in tutte le sfumature e declinazioni, dal legame di coppia a quello fraterno, all’amore per i genitori e i figli. Insieme al nuovo progetto, in cui Biondi propone inediti e rivisitazioni scelte dal repertorio internazionale, presenterà i brani che l’hanno reso celebre anche all’estero. Venerdì 19 agosto la voce inconfondibile e l’anima sensibile di Ermal Meta che torna a esibirsi live e rincontra il pubblico dopo due anni lontano dal palco. Autore, produttore, polistrumentista e cantante, proporrà i suoi brani con nuovi arrangiamenti, in atmosfera estiva. Giovedì 1° settembre a Vibo Valentia sarà la volta di Tosca, cantante e interprete di spessore, eclettica artista con un’innata propensione alla ricerca e alla sperimentazione.

“Siamo felici di poter affermare che ritorna l’Agosto vibonese – afferma il Sindaco di Vibo Valentia Maria Limardo – Vibo Marina non ha mai avuto il privilegio di ospitare autori così prestigiosi e famosi in tutta Italia. Un programma straordinario per tutta la Calabria. Abbiamo lavorato duramente per poter inserire in calendario questi eventi che proseguiranno anche dopo il mese di agosto. La nostra cittadina sarà la cornice naturale di una programmazione ambiziosa e questo ci porta a sottolineare che il nostro è un territorio ricco di risorse e bellezze che vanno tutelate e valorizzate”.

Ma non finisce qui. Il calendario è vario e spazia tra le arti. Ogni frazione, dal mese di agosto al primo ottobre, sarà coinvolta con spettacoli di ogni genere: dalle esibizioni dei gruppi locali a balli caraibici a bande musicali. Dopo il grande successo dell’Agamennone di Vittorio Alfieri, continua dall’11 agosto all’11 settembre la rassegna teatrale “Græcalis, il vento della parola antica”, iniziativa dell’associazione culturale “Teatro di Calabria – Aroldo Tieri”, in collaborazione con il Museo archeologico del capoluogo e con il patrocinio del Comune. Previsti sei spettacoli teatrali nel chiostro del Castello di Vibo Valentia, sede del Museo Archeologico “Capialbi”.

Ad agosto a Palazzo Gagliardi verrà inaugurata la mostra “Odissea museum. I segreti di Ulisse tra Magna Graecia e Trinacria” importante galleria di opere alla riscoperta del mito di Ulisse. Un’esposizione itinerante, proveniente da Palermo, con la direzione artistica di Sergio Basile, che si inserisce nella cornice di Vibo Valentia Capitale del Libro 2021. Statue, dipinti, vasi gioielli, colonne, pannelli didattici, anche il Cavallo di Troia, occuperanno i 700 metri quadrati delle sale del palazzo. La mostra durerà fino al mese di gennaio.

Altro grande evento in programma è il Bivona beach festival. Fino al 7 agosto tanti appuntamenti dedicati ai giovani tra divertimento, sport e musica. Il primo ottobre sarà in programma “La partita del cuore” della Nazionale attori. Allo stadio Luigi Razza l’incontro tra interpreti di cinema, teatro, tv apprezzati in tutta Italia e una selezione di amministratori e rappresentanti della società civile e professionale della città. L’incasso sarà devoluto in beneficenza. (Adnkronos)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.