Il Turi chiude con successo

11:10 | | No Comment

I biancoazzurri archiviano la stagione aggiudicandosi il derby con il Castellana

L’Arrè Formaggi chiude la stagione 2021-2022 col successo esterno nel derby contro la Matervolley Castellana Grotte. Davanti al rumoroso pubblico del Pala Grotte, le due compagini, nonostante il raggiungimento con largo anticipo degli obiettivi stagionali e le motivazioni da ultimo giorno di scuola, danno vita ad un bel match avvincente all’insegna del fair play e del rispetto che caratterizza il legame esistente tra i gialloblù castellanesi ed i biancoazzurri turesi.

turi vs castellana (2)

Dopo un primo set combattuto e vinto dagli ospiti nel finale, capitan Scio e compagni spezzano gli equilibri a metà del secondo parziale portandosi sullo 0-2. Nel terzo Fanizza, Balestra e soci non ci stanno e costringono l’Arrè Formaggi, molto fallosa in attacco, ad inseguire riaprendo di fatto il match. Nel quarto, poi, le due squadre in campo non lesinano gli ultimi colpi dell’anno con il Turi più determinato e preciso nel condurre e chiudere i giochi a proprio favore.

La compagine del presidente Domenico D’Aprile e del d.g. Daniele Marotta archivia la serie B ‘21-’22 al settimo posto con 34 punti conquistati ed un bilancio equo di 11 successi ed altrettante sconfitte. A lungo è stata la prima inseguitrice del gruppetto di vertice e le disavventure abbattutesi nell’ultimo mese e mezzo, sia per Covid che per la contemporanea perdita di entrambi i palleggiatori della rosa, non hanno offuscato un’annata, l’ennesima positiva, di conferma del Turi nel palcoscenico nazionale del volley maschile.

turi vs castellana (3)

TABELLINO

Matervolley Castellana Gr. VS Arrè Formaggi Turi: 1-3
(23-25/ 19-25/ 25-19/ 22-25)

Matervolley Castellana: L. Susco (L), A. Susco, Galiano 2, Lorusso n.e., Susco (L), Guadagnini 7, Balestra 5, Carta 11, Cofano 19, Buffo 1, Fanizza 3, Carcagnì 2, Colaci n.e., Ciccolella 9. Allenatore: L. Leoni.

Note: battute sbagliate 16, ace 4, muri vincenti 7, ricezione 55% (38% perfette), attacco 36%.

Arrè Formaggi Turi: Matheus 19, Taccone 4, Atene n.e., Scio 6, Furio n.e., Cassano 9, Primavera 23, Colucci n.e., Manginelli 3, Lacatena, Di Carlo (L). Allenatore: V. Difino.

Note: battute sbagliate 15, ace 3, muri vincenti 6, ricezione 46% (31% perfette), attacco 42%.

CLASSIFICA FINALE

Bari 57 p.ti, Gioia del Colle 54; Leverano 48, Campobasso 47, Molfetta 40, Grottaglie 36, Turi 34, Galatone 32, Castellana 22; Andria 14, Cosenza 7, Taviano 5.

Bari e Gioia del Colle ai play off per l’A3;
Andria, Cosenza e Taviano retrocesse in serie C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.