“Rise Up!”

11:17 | | No Comment

I campi estivi di Emergency per i giovani

Scrittura creativa, teatro, mobile journalism e approfondimenti sul tema della guerra e dell’uguaglianza, per promuovere una cultura della pace: sono le attività al centro dei workshop organizzati dall’associazione italiana Emergency, a luglio, a Marina di Montalto di Castro (Viterbo).

Si svolgeranno dal 13 al 19 luglio e dal 21 al 27 luglio, presso il Camping Pionier Etrusco di Marina di Montalto di Castro,  i campi di Emergency “Rise Up! – Emergency Lab”, per giovani dai 18 ai 28 anni. I ragazzi avranno la possibilità di partecipare – si legge nel comunicato stampa dell’associazione – ad “incontri, workshop e approfondimenti con giornalisti, ricercatori e operatori di Emergency per conoscere a fondo i temi dei diritti umani e della cultura di pace, ma anche per coltivare il pensiero critico e la creatività”.    

Gli effetti dei conflitti armati e il diritto alla cura

“L’ultima guerra” sarà il tema affrontato nella prima settimana, per riflettere sugli effetti dei conflitti armati insieme agli operatori della ong, impegnati ad assistere i profughi ucraini e nei centri sanitari presenti in Afghanistan; e “In dignità e diritti, uguali” sarà il tema affrontato nella seconda settimana, per approfondire la conoscenza dell’universalità del diritto alla cura. Dal 21 al 27 luglio i partecipanti potranno scoprire l’Anme (African Network of Medical Excellence – Rete sanitaria d’eccellenza in Africa), rete nata grazie ad Emergency nel 2010 per promuovere nel Continente africano la costruzione di centri medici di eccellenza e le attività a favore dei migranti in Italia e all’estero. Il dialogo con i ragazzi presenti sarà arricchito, entrambe le settimane, da ricercatori e giornalisti che offriranno approfondimenti, spunti e suggestioni.

I laboratori

Nel periodo estivo, i giovani potranno partecipare ai laboratori di mobile journalism, curati da Valentina Corona, grafica, motion designer e content creator; ai laboratori di scrittura creativa, curati dallo scrittore e editor Michele Vaccari e dalla scrittrice Veronica Galletta; e al workshop teatrale, tenuto da Matteo Palazzo, attore della compagnia teatrale di Emergency.  

Domanda di iscrizione

La quota di iscrizione, che comprende vitto e alloggio, assicurazione, attività formative, laboratori e Welcome Kit (un quaderno e una maglietta con l’illustrazione del campo di volontariato “Rise UP! Emergency Lab”) è di 390 euro, ma chiunque si iscriverà prima del 20 maggio, pagherà 340 euro. La data di scadenza per presentare la domanda di iscrizione sul sito dell’associazione www.emergency.it è il 15 giugno. 

Anna Poce – Città del Vaticano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.