L’Arrè Formaggi Turi: due sconfitte

10:40 | | No Comment

La compagine biancoazzurra si ferma sul campo del Leverano e del Campobasso

La compagine turese chiude con una sconfitta per 3-0 le gare casalinghe di questo campionato. Le ultime tre apparizioni, infatti, vedranno la squadra di mister Difino affrontare Leverano, Molfetta e Materdomini in trasferta.

Continua il periodo no per capitan Scio e soci, costretti a rinunciare nella rifinitura anche al laterale Primavera che nell’ultimo match aveva occupato la cabina di regia. Al palleggio ci va il libero Di Carlo. Completano il “6+1” di partenza l’opposto Matheus, i due laterali Scio e Lacatena, i centrali Furio e Taccone mentre il libero è Atene. Per il Campobasso di mister Maniscalco formazione tipo: Parisi al palleggio e Saraceno fuorimano, Maiorana e Rescignano di banda, Sulmona e Picardo al centro, Santucci libero.

I padroni di casa fanno la propria gara, provando ad impensierire gli ospiti; giocano bene ma alla distanza la differenza la fanno qualche errore in meno per gli ospiti, sia al servizio che in attacco, e qualche difesa di più. Resta il rammarico per questo finale di stagione sfortunato che, affrontato senza i già citati problemi, avrebbe portato la squadra di Difino a togliersi qualche soddisfazione in più.

La compagine turese cede anche ai padroni di casa della Bcc Leverano nell’ultimo recupero infrasettimanale. La squadra di mister Difino fornisce l’ennesima prova generosa e combattiva nonostante l’assenza di un regista ruolo, ma deve arrendersi per 3 set a 0 ad Orefice e soci che continuano la propria corsa al vertice del girone L.

Dopo la pausa pasquale, i biancoazzurri torneranno in campo sabato 23 aprile nel penultimo match stagionale sul campo della Pallavolo Molfetta, con la speranza di recuperare Manginelli.

Classifica girone L

Bari (*) e Gioia del Colle 48 p.ti, Leverano 45 (*), Campobasso 41 (**), Molfetta 34, Grottaglie 33 (*), Turi 31, Galatone 26 (*), Castellana 22, Andria 14, Cosenza 5, Taviano 4.

(*) una partita in meno; (**) due partite in meno.