L’Eagles Bari si conferma “bestia nera”

11:27 | | No Comment

Dopo il secondo stop stagionale, la squadra è Mastrolonardo pronta al riscatto con il Casamassima

Arriva la seconda sconfitta stagionale per la Farmacia Mastrolonardo Turi, che viene superata per 3 a 1 sul campo della Eagles Bari (22-25/ 25-22/ 25-17/ 25-21), nel diciassettesimo turno del campionato regionale di serie D femminile.

E così la formazione barese si conferma autentica “bestia nera” per le nostre ragazze, essendosi già aggiudicate l’incontro di andata, costringendo al secondo stop il Turi al termine di un match vibrante e dai due volti, con le biancoazzurre turesi protagoniste per un set e mezzo ma che poi lasciavano strada alla rimonta delle padrone di casa.

Sofia Coppi

Mister Cosimo Meuli, dovendo rinunciare ad Antonella Longo, schierava in partenza Marina Masi al palleggio ed Arianna Bianco opposta, Sofia Coppi e Samuela Andresini schiacciatrici, Myrea Fino e Isa D’Aprile centrali ed Ivana Cazzetta libero.

La Farmacia Mastrolonardo prendeva subito il comando delle operazioni e, grazie anche ad un buon lavoro a muro, portava dalla sua parte la prima frazione per 25 a 22 e partiva a razzo nel secondo set, arrivando a condurre addirittura per 10 a 0. A questo punto iniziava la riscossa del Bari, mentre il Turi perdeva le proprie certezze in tutti i fondamentali lasciando alle padrone di casa la chance di rientrare e di ribaltare il set sul 25-22. Ivana Cazzetta, Sofia Coppi e compagne accusavano il colpo e cedevano anche il terzo set per 25-17, mentre nel quarto il Bari era decisamente più lucido nel rush finale e chiudeva sul 25-22 il match.

Ora bisogna assolutamente voltare pagina e pensare al match di domenica prossima quando al Palazzetto di via Cisterna, alle ore 18.00, sarà di scena il Casamassima.

CLASSIFICA

Palo 34 (12), Farmacia Mastrolonardo Turi* 28 (12), E. Bari 27 (11), Putignano 24 (13), Casamassima* 18 (10), Noicattaro 9 (12), Gioia 7 (10), Capurso 6 (11), Conversano 0 (11).
*(tra parentesi le gare finora giocate)